Dante – l’esilio di un Poeta: al via le riprese del film on the road su Dante Alighieri

Con la bella stagione il Bel Paese si prepara a essere immortalato dalla videocamera di Fabrizio Bancale, autore del film Dante – l’esilio di un Poeta.

Al via le riprese di Dante – l’esilio di un Poeta, il film diretto da Fabrizio Bancale

Il 14 settembre del 1421 moriva a Ravenna Dante Alighieri, padre della lingua italiana e autore di quella che è ancora oggi considerata una delle opere più importanti della letteratura: la Divina Commedia. E proprio i luoghi che hanno ispirato questa grande opera saranno protagonisti del documentario prodotto dalla Società Dante Alighieri e diretto da Fabrizio Bancale dal titolo Dante – l’esilio di un Poeta.

Il film cercherà di far conoscere l’opera dell’Alighieri attraverso un viaggio on the road nei luoghi dell’esilio dantesco, servendosi della competenza di illustri professori ed esperti dantisti, ma dando altresì spazio a semplici appassionati, curiosi e persone che vivono in quei luoghi dove un tempo Dante ha soggiornato.
Basato su una sceneggiatura dello stesso Bancale il documentario, le cui riprese inizieranno tra l’estate e la primavera del 2021, si avvale della direzione scientifica di Lamberto Lambertini e della consulenza storica di Alberto Casadei, Gino Ruozzi e Marco Veglia.

Il regista ha dichiarato che Dante – l’esilio di un Poeta sarà un film a metà tra finzione e ricostruzioni storiche in cui capiterà anche di imbattersi in personaggi assolutamente contemporanei (un clochard, un artista di strada, una turista con la passione per il disegno) e darà modo agli spettatori di conoscere non solo Dante ma anche il nostro Paese, fatto di culture e tradizioni diversissime e intriso di storie che molto spesso ignoriamo in cui il passato si confonde col presente. Un viaggio segnato altresì da interviste, documenti e anche da un pizzico di ironia, necessaria per riscoprire un Dante inedito, meno accademico e più umano.

Visiteremo quei luoghi che hanno ispirato gran parte della Divina Commedia, racconteremo aneddoti, proveremo a risolvere alcuni punti oscuri sulla vita e il mondo di Dante, quello di 700 anni fa.

 

Articoli correlati