Daniel Radcliffe non ha visto Harry Potter and the Cursed Child

L'interprete di Harry Potter che conosciamo bene, Daniel Radcliffe, ha spiegato di non avere intenzione di vedere la rappresentazione teatrale seguito delle avventure che ha interpretato. Ecco perché.

Da leggere

Chi è questa bambina? È un’irresistibile svampita, ha una gemella molto diversa e sa essere un’amica eccezionale

Attrice, doppiatrice e produttrice televisiva statunitense, ha per anni pensato di seguire le orme del padre, medico, laureandosi in...

Space Jam: A New Legacy, ci sarà anche Michael Jordan?

Don Cheadle conferma che in Space Jam: A New Legacy ci sarà anche Michael Jordan! Da quando è stato annunciato...

Michele Morrone di 365 giorni e le offese shock a Belen Rodriguez: ecco perché non sarebbe il suo prototipo di donna

Michele Morrone ci va giù pesante a chi gli chiede se si fidanzerebbe un giorno con Belen Rodriguez. L’attore...

Ecco il motivo per il quale Daniel Radcliffe, interprete di Harry Potter nei film dedicati alla saga di J.K. Rowling, non ha visto il seguito della storia a teatro, Harry Potter and the Cursed Child

Daniel Radcliffe non ha visto lo spettacolo teatrale Harry Potter and the Cursed Child, storia sequel delle avventure che lui stesso ha interpretato al cinema per ben 10 anni, in 8 film. Mentre l’attore si trovava da Seth Meyers, ha spiegato le ragioni per cui non ha visto lo show.

In calce alla notizia potete anche vedere il video dell’ospitata di Radcliffe:

Non credo che lo vedrò mai e, anche se sembrerà una risposta terribile e noiosa, vi spiego il motivo: credo che mi farebbe entrare in una sorta di crisi esistenziale. Non credo che per me sarebbe un semplice pomeriggio rilassante a teatro. Insomma, sarebbe strano. Ho come l’impressione che poi tutti starebbero ad aspettare la mia reazione. Insomma, sarebbe strano.

Seth Meyers sottolinea che vedere Radcliffe tra il pubblico potrebbe essere “una distrazione dall’arte” per i Potterheards a teatro. L’ospite della notte inoltrata ha chiesto se Radcliffe avesse mai considerato di andare in incognito, ma l’attore ha detto che ha cancellato quell’opzione dopo un tentativo fallito di andare in incognito a un festival musicale anni fa. A quanto pare infatti, lui e Rupert Grint (meglio conosciuto per aver interpretato Ron Weasley), volevano entrare al Reading Music Festival e decisero di indossare maschere antigas della seconda guerra mondiale per passare inosservati. Non è andata bene, pare… Ecco il video dell’intervista:

Per quanto riguarda il mondo di Harry Potter al cinema, al momento è in programmazione nelle sale italiane Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald.

 

Ultime notizie

Chi è questa bambina? È un’irresistibile svampita, ha una gemella molto diversa e sa essere un’amica eccezionale

Attrice, doppiatrice e produttrice televisiva statunitense, ha per anni pensato di seguire le orme del padre, medico, laureandosi in...

Articoli correlati