Daniel Craig e gli scontri violenti con Dave Bautista sul set di Spectre

Durante un'intervista, l'attore di 007 ha raccontato un brutale aneddoto direttamente da 24esimo film della saga di James Bond.

Da leggere

Ai confini del male. Alfieri e il cast parlano del film, dal “finale cinico” alle citazioni cinefile

Liberamente ispirato al romanzo Il Confine di Giorgio Glaviano (Marsilio Editore), Ai confini del male è un thriller ricco...

Brad Pitt: negata la petizione per la custodia dei figli

La petizione di Brad Pitt per la revisione della custodia dei figli con Angelina Jolie è stata negata dalla...

Antlers – Spirito Insaziabile: la recensione del film di Scott Cooper

Madre terra depredata, offesa, ferita. Madre terra vendicativa. Le premesse di Antlers - Spirito Insaziabile sono un urlo di...

Block title

Daniel Craig e le cicatrici di guerra

Daniel Craig, noto attore britannico principalmente famoso per essere il volto di James Bond sul grande schermo a partire da Casino Royale del 2006, è pronto a lasciare il personaggio con la sua ultima interpretazione di James Bond in No Time to Die. I fan non vedono l’ora di scoprire come si conclude la saga tutta dedicata alle disavventure di quest’ultimo 007 moderno e come potenzialmente la produzione porterà avanti il franchise, dovendo maturare la scelta di un altro artista in sostituzione.

Daniel Craig

Ad ogni modo, in una recente intervista per The Graham Norton Show (riportata da The Independent), Daniel Craig ha raccontato un simpatico ma brutale aneddoto dal set di Spectre, 24esimo film della saga, che vede la presentazione ufficiale della storica organizzazione nemica di Bond, la Spectre, comandata da Ernst Stavro Blofeld (incarnato questa volta da Christoph Waltz). Ebbene, l’attore ha confessato che, in una scena di combattimento dove era impegnato a combattere contro Mr Hinx (interpretato da Dave Bautista), erroneamente l’inglese dagli occhi di ghiaccio ha tirato un pugno molto forte sul naso dell’ex wrestler, rompendoglielo. Una volta sentito il “crack”, il divo è fuggito immediatamente. Dopo l’accaduto, lo stesso Dave Bautista si è avvicinato a Craig, rassicurandolo e cercando di tranquillizzarlo. Il nerboruto attore, infatti, si è risistemato il naso e hanno continuato a girare come se niente fosse.

Ma purtroppo, a Craig non è andata così bene. In alcune riprese successive, infatti, si è verificato l’opposto: mentre stavano girando una sequenza dove Bautista spingeva Craig, quest’ultimo ha sfidato il suo avversario ad essere più rude e il risultato è stato un infortunio al ginocchio che però ha interrotto la produzione. Sicuramente, ora che il divo abbandonerà il ruolo, sicuramente ne guadagnerà di salute, almeno secondo quanto abbiamo preso.

Leggi anche Daniel Craig sempre più James Bond: l’attore ha conseguito un importante riconoscimento

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Ai confini del male. Alfieri e il cast parlano del film, dal “finale cinico” alle citazioni cinefile

Liberamente ispirato al romanzo Il Confine di Giorgio Glaviano (Marsilio Editore), Ai confini del male è un thriller ricco...

Articoli correlati