Com’è Carrie-Anne Moss oggi? La trasformazione della Trinity di Matrix

Carrie Anne-Moss negli ultimi anni è stata protagonista di diverse serie tv targate Marvel.

Nonostante il suo debutto cinematografico avvenne nel 1996 con Sabotage, Carrie-Anne Moss ha conosciuto il successo e la polarità solo tre anni dopo grazie al ruolo di Trinity in Matrix, film scritto e diretto dai fratelli Andy e Larry Wachowski e vincitore di ben quattro premi Oscar, tra cui Migliori effetti speciali.

L’attrice ha ripreso il ruolo di Trinity anche nei due successivi sequel: Matrix Reloaded e Matrix Revolutions. In attesa di rivederla al fianco di Keanu Reeves nell’attesissimo quarto capitolo della saga fantascientifica, ecco la trasformazione di Carrie-Anne Moss negli anni!

La trasformazione di Carrie-Anne Moss negli anni

L’attrice è nata il 21 agosto 1967 a Burnaby, in Canada. I suoi genitori divorziarono molto presto, così insieme alla madre si trasferì a Vancouver. Ha iniziato a recitare molto giovane in una compagnia teatrale, per poi iscriversi all’Accademia americana di arti drammatiche a Pasadena.

Carrie-Anne Moss ha lavorato anche come modella, soprattutto in Europa e in Giappone. Nel 1991, ottiene il suo primo ruolo televisivo nella serie tv I giustizieri della notte. Successivamente prende parte ad un episodio della famosa serie tv Baywatch ed ottiene il ruolo di Aaron Spelling in Models, Inc.

Dopo il successo ottenuto grazie a Matrix, viene attenzionata da diversi registi. Christopher Nolan le affida il ruolo di Natalie in Memento, mentre Lasse Hallström quello di Caroline Clairmont in Chocolat.

Negli ultimi anni, Carrie-Anne Moss ha avuto diversi ruoli televisivi in serie come Chuck, Vegas, Jessica Jones, Daredevil, Humans, e Iron Fist.

Leggi anche Avete mai visto la fidanzata di Keanu Reeves? Gli insulti che le sono stati rivolti sono impressionanti!

Articoli correlati