colin firth

Il regista Michael Grandage è giunto oggi a Berlino per la prima mondiale di Genius. Con lui lo sceneggiatore John Logan e le star Colin Firth , Jude Law, Laura Linney e Guy Pearce. Basato su un libro di A. Scott Berg, Max Perkins: Editor Of A Genius, racconta uan storia d’amicizia tra il il letterario Thomas Wolfe e il rispettabile editore Perkins che ha anche pubblicato le opere di  Ernest Hemingway e F. Scott Fitzgerald. Firth interpreta Perkins e, durante la conferenza stampa di oggi, ha detto che è difficile interpretare un personaggio del genere.

Ma d’altronde non è la prima volta che Colin Firth gioca un ruolo difficile, basti pensare a Il discorso del re, A Single Man e Kingsman: Secret Service. “L’abito fa il monaco.” – ha detto l’attore – “Se qualcuno vuole farmi indossare un mankini in un film, io sono a disposizione … Sono pronto a scoppiare da una torta “, ha detto.

Berlinale 2016: Colin Firth parla del suo ruolo in Genius

Più seriamente, ha continuato, “Sareste sorpresi di quante varianti posso trovare entro i confini di una tuta … trovo questa repressione molto interessante, perché penso che ci sia del mistero e del fascino in tutte le forme d’arte”. 

Per Jude Law, una delle più grandi difficoltà in Genius è stato “Celebrare e dare vita alla velocità di pensiero con la quale questi due uomini conversano e interagiscono tra loro”.
Nicole Kidman e Dominic West fanno parte del cast, secondo un accordo con la Lionsgate conclusosi a Cannes lo scorso maggio.
Genius segna anche la terza collaborazione tra Grandage, il suo socio di produzione James Bierman e lo sceneggiatore Logan.

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE