Christopher Nolan ha scelto la casa di produzione e distribuzione che si occuperà del suo prossimo film

Purtroppo la chiusura della storica collaborazione con Warner Bros. è realtà.

Da leggere

The Flash: la nuova tuta di Batman è inaspettata

The Flash vede il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton come Batman The Flash è il nuovo lungometraggio diretto...

Dwayne Johnson mostra il promo di Black Adam alla figlia e la sua reazione è stupefacente!

Dwayne Johnson è pronto ad indossare i panni di un antieroe formidabile Dwayne "The Rock" Johnson, inizialmente un wrestler dalla...

Mery per sempre: che fine ha fatto Alessandra di Sanzo? Il recente nudo artistico postato su Instagram ha fatto incetta di like [FOTO]

Conosciuta soprattutto per il suo ruolo da protagonista in Mery per sempre, Alessandra di Sanzo è un'attrice nata a...

Christopher Nolan parlerà nella sua opera dello sviluppo della bomba atomica

Christopher Nolan, uno dei film-maker più noti dell’attuale panorama cinematografico attuale, in questi giorni sta dando parecchie informazioni sul suo prossimo film in arrivo, ancora privo di titolo. L’opera, in questione, secondo le prime indiscrezioni, dovrebbe vedere al centro della storia lo sviluppo della bomba atomica da parte di J. Robert Oppenheimer.Questa invenzione di morte, ridicolizzata nel lungometraggio di Stanley Kubrick, Il dottor Stranamore – Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba,è il mezzo che ha permesso la fine della guerra ed è divenuto il deterrente principale nel conflitto tra Stati Uniti e Russia durante la Guerra Fredda.

Christopher Nolan- Dunkirk, cinematographe.it

Purtroppo si è subito messo in luce che Christopher Nolan avrebbe potuto non collaborare con Warner Bros. per questo film, dopo che di recente era avvenuto uno scontro tra l’autore e la potente company. L’artista, insieme ad altri film-maker e finanziatori, non è stato interpellato minimamente sulla questione della distribuzione digitale su HBO Max in concomitanza con l’arrivo nelle sale per l’anno 2021 e ciò ha fatto parecchio risentire Nolan, sia perché è sempre stato un sostenitore del cinema come luogo fisico, sia perché ritiene il servizio sopracitato come uno dei peggiori sulla piazza.

Tale paura, come riportato da Deadline, si è concretizzata: Christopher Nolan ha infatti scelto Universal Pictures come casa di produzione e distribuzione per il suo prossimo progetto, abbondonando WB dopo decenni e decenni di collaborazione. Una svolta sicuramente epocale che cambia di gran lunga lo scenario cinematografico, consentendo ad Universal di aggiungere un altro big nel suo listino di titoli. Ad ora non si sa molto sull’opera, se non che dovrebbe cominciare la produzione nel primo quarto del 2022 e che Cillian Murphy potrebbe essere convolto nel cast in un ruolo chiave.

Leggi anche Christopher Nolan annuncia il suo prossimo film: tutto ciò che sappiamo

SourceDeadline

Ultime notizie

The Flash: la nuova tuta di Batman è inaspettata

The Flash vede il ritorno di Ben Affleck e Michael Keaton come Batman The Flash è il nuovo lungometraggio diretto...

Articoli correlati