Chris Hemsworth e quell’inaspettata confessione sulla serie Loki

L'interprete di Thor ha svelato un fatto sorprendente che lascia tutti di stucco.

Chris Hemsworth, noto attore australiano classe 1983, è uno dei volti più noti del cinema hollywoodiano, in particolare per un ruolo che lo ha consacrato al grande pubblico, ovvero quello di Thor all’interno del Marvel Cinematic Universe, personaggio che ha incarnato per la prima volta nel 2011. Nonostante la ricca carriera sia sul grande che piccolo schermo, difficile staccare tale figura divina, appartenente al mondo norreno, dall’artista che comunque, per quanto adora il suo alter ego de La Casa delle Idee, vorrebbe anche sperimentare altro, come ha fatto capire più volte nel corso di alcune recenti interviste. Detto ciò, in un recente scambio nel podcast Happy Sad Confused, il divo si è lasciato andare ad una confessione davvero particolare.

Chris Hemsworth è entrato nell’MCU nel 2011

Chris Hemsworth Thor - Cinematographe.it

Difatti, in quest’intervista (riportata, tra gli altri, da Screen Rant), Chris Hemsworth ha dichiarato che ha visto una puntata della prima stagione di Loki, ma che non è riuscito a completarla a causa di impegni familiari. Una motivazione più che valida, ovviamente, ma fa comunque sorridere il fatto che un attore così legato a Tom Hiddleston su schermo non sia riuscito in nessun modo a recuperare le sue avventure contro il TVA, tra l’altro perdendosi le importanti implicazioni che uno show del genere comporta a causa delle sue rivelazioni.

Penso di aver visto un episodio di Loki e ho pensato: ‘Oh, è fantastico…”‘ Ho tre figli, amico. Ho tre figli e… me ne vado in giro… No, non ho guardato niente. Non è perché non voglio. Non ho avuto tempo.

Che dire? Perlomeno Chris Hemsworth è stato onesto e ha comunque apprezzato di gran lunga quanto realizzato dai Marvel Studios. Vi ricordiamo, tra l’altro, che recentemente l’attore è tornato nei panni di Thor in Thor: Love and Thunder, anche se il suo futuro, all’interno del Marvel Cinematic Universe, rimane molto incerto, soprattutto perché Kevin Feige sta reclutando sempre più nuovi eroi, mandando in pensione tante vecchie glorie.

Leggi anche Furiosa, Chris Hemsworth confessa: “Avevo paura di rovinare il film”

Articoli correlati