Chi è questo bambino? È affetto da acondroplasia, ma la sua condizione fisica lo ha aiutato a raggiungere il successo

Volto iconico di uno tra i più amati personaggi di una celebre serie tv, ha vinto quattro Emmy Awards, di chi si tratta?

Da leggere

Lutto nel mondo del cinema: si è spento Leslie Bricusse, l’autore delle musiche di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato

Durante la sua lunga carriera, Leslie Bricusse ha lavorato a numerosi film come compositore, paroliere e sceneggiatore Apprendiamo da ComicBook.com...

Andrea Delogu e la sua nuova fiamma dopo la separazione da Francesco Montanari: si tratta di un affascinante modello [FOTO]

Il cuore di Andrea Delogu torna a battere: dalle immagini emerge una forte complicità Andrea Delogu in love. Again. Dopo...

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ostaggi

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Block title

Attore statunitense, ha raggiunto fama e popolarità sul piccolo schermo, nei panni di uno dei personaggi più amati di una delle più celebri serie tv mai realizzate, interpretazione che gli è valsa ben 4 Emmy Awards. Affetto da acondroplasia, ha lavorato per 6 anni in una società informatica prima di debuttare sul grande schermo all’età di 26 anni. La sua carriera è continuato con ruoli in serie tv, dei quali uno ricorrente e che lo porta, nel 2008, nuovamente al cinema in Le cronache di Narnia – Il principe Caspiano. Il 2009 è poi l’anno nel quale ottiene la parte che lo consacrerà come una star e che lo porterà al successo mondiale: si tratta di Peter Dinklage, iconico volto di Tyrion Lannister per tutte le 8 stagioni dello show HBO Il Trono di Spade.

Una carriera già straordinaria prima della fama mondiale

Peter Dinklage cinematographe

Nonostante fan e pubblico identifichino Peter Dinklage con il personaggio di Tyrion, l’attore era già molto famoso e apprezzato anche prima di questo ruolo, tra le sue più note pellicole che hanno ottenuto distribuzione internazionale, sono presenti Biancaneve nella foresta nera, Station Agent, Prova a incastrarmi e Funeral party, insieme a molti altri. Dal 2009 in poi ha interpretato anche X-Men – Giorni di un futuro passato, Pixels, Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Avengers: Infinity War e, più di recente I Care a Lot. Sul piccolo schermo non ha prestato il volto solo al personaggio di Tyrion, che rimane comunque una delle sue interpretazioni più memorabili, nonché delle migliori, è infatti stato premiato per la performance nel 2011, 2015, 2018 e 2019 con l’Emmy Award e nel 2012 con il Golden Globe. Amante degli animali, sostiene la Farm Sanctuary ed è stato portavoce per la Walk for Farm Animals, è vegetariano, vive a New York ed è sposato con la regista teatrale Erica Schmidt con la quale ha 2 figli.

 

Leggi anche Avete mai visto Alessio Boni da piccolo?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Lutto nel mondo del cinema: si è spento Leslie Bricusse, l’autore delle musiche di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato

Durante la sua lunga carriera, Leslie Bricusse ha lavorato a numerosi film come compositore, paroliere e sceneggiatore Apprendiamo da ComicBook.com...

Articoli correlati