Chi è questa bambina? È stata definita la più grande attrice di tutti i tempi, non sempre sbancò i botteghini ed ebbe un famoso compagno segreto

Definita la più grande attrici di tutti i tempi, protagonista di una rinascita dopo un periodo di declino, ha vinto quattro Oscar.

Da leggere

Flag Day: il trailer del film esplora il dramma di una famiglia

Flag Day è ispirato ad un libro di memorie Flag Day è il nuovo lungometraggio diretto ed interpretato da Sean...

The Flash: svelato il simpatico titolo di produzione

The Flash è attualmente in produzione The Flash è il nuovo lungometraggio DC Comics diretto da Andy Muschietti (La madre,...

WandaVision: uno degli sceneggiatori sta lavorando ad un progetto Marvel segreto

WandaVision è stata la prima serie Marvel Studios a debuttare su Disney + WandaVision, miniserie Marvel Studios che ha visto...

Nata nel lontano 1907 e scomparsa nel 2003, all’età di 96 anni, è stata una delle più grandi attrici di tutti i tempi. Recitò in più di 40 film, alternando acclamate interpretazioni sul palcoscenico e vinse, nel corso della sua carriera durata più di 70 anni, 4 premi Oscar alla Miglior attrice, diventando la persona con più vittorie nella categoria. La sua straordinaria produzione artistica iniziò a Broadway per poi approdare sul grande schermo quando recensioni positive e favorevoli la portarono all’attenzione del mondo di Hollywood. Si tratta di Katherine Hepburn, donna indipendente e simbolo di una nuova visione della femminilità, anticonformista e ironica in un’epoca il cui tutto ciò appariva nuovo, insolito e troppo “diverso”. La Hepburn, negli anni, è diventata sempre più popolare e amata, anche da chi non condivideva le sue scelte e le sue posizioni a livello sociale.

Katherine Hepburn e la sua straordinaria carriera

Katherine Hepburn - cinematographe.it

La sua carriera non è stata però costellata solo di successi, dopo acclamati film come Febbre di vivere, La falena d’argento, La gloria del mattino, che la consacrò come star con la vittoria del primo Oscar alla Miglior attrice, e Piccole donne, nel 1933 iniziò un breve periodo di declino nella carriera dell’attrice. Dopo una serie di insuccessi al botteghino, recensioni aspre o tiepide da parte della critica, la Hepburn venne inserita nella lista di quelle interpreti considerate “veleno per il botteghino”. La rinascita della Hepburn non tardò comunque ad arrivare. Nel 1940 uscì la versione cinematografica dello spettacolo Scandalo a Filadelfia, seguito da continui successi. Nota anche per la sua vita sentimentale, ebbe relazioni con Howard Hughes e John Ford, anche se la grande storia d’amore la ebbe con il collega Spencer Tracy, sposato e che non divorziò mai dalla moglie nonostante la nota, seppur tenuta con discrezione, relazione con la Hepburn. Gli altri 3 premi Oscar vinti dall’attrice li ottenne per i film Indovina chi viene a cena?, Il leone d’inverno e Sul lago dorato. Nel 1991 Katherine Hepburn venne inserita dall’American Film Institute nella classifica delle più grandi star ottenendo il primo posto.

 

Leggi anche Philip Seymour Hoffman e il mistero della causa della sua morte, fra insinuazioni e plausibili verità

Ultime notizie

Flag Day: il trailer del film esplora il dramma di una famiglia

Flag Day è ispirato ad un libro di memorie Flag Day è il nuovo lungometraggio diretto ed interpretato da Sean...

Articoli correlati