Chi è Dar Salim? Biografia, carriera e vita privata dell’ambiguo protagonista di Un marito fedele

Dalla carriera alla vita privata, ecco chi è Dar Salim, l'interprete dell'ambiguo Christian in Un marito fedele.

Il passaporto è danese, ma il nome ne suggerisce le chiare origini mediorientali. Protagonista di Un marito fedele, il film targato Netflix dove interpreta Christian, Dar Salim rappresentava fin qui un nome poco conosciuto al pubblico italiano. Andiamo a scoprire chi è, passando dalla carriera alla vita privata.

Dar Salim: i successi professionali e il privato

Dar Salim biografia carriera vita privata Cinematographe.it

Dar Salim nasce il 18 agosto 1977 a Baghdad, in Iraq. All’età di 6 anni fugge dal Paese natio e raggiunge la Danimarca, in cui viene accolto come rifugiato politico ad Amager, un’isola dell’Øresund. Dopo il liceo lavora da guida turistica e da Guardia Reale. Inoltre, è un pilota addestrato. 

Spinto dal sogno di diventare un attore, Dar Salim si trasferisce a New York per frequentare il William Esper Studio e perfeziona le basi accademiche in quel di Londra, prendendo, oltretutto, lezioni private con Sarah Boberg. Debutta sul piccolo schermo scritturato nel cast della serie TV Forsvar, in onda su TV2. Il ruolo che probabilmente gli dà maggiore visibilità tra gli spettatori scandinavi è quello del presidente del Partito Verde in Borgen – Il potere.

Dar Salim biografia carriera vita privata Cinematographe.it

Quand’è il 2011 Dar Salim veste i panni del dothraki Qotho ne Il trono di spade. Due anni dopo appare in Dicte, show basato sulla serie di romanzi dell’autrice Elsebeth Egholm. Sotto le sembianze di Bo Skytte, conquista ampi consensi, coronati da una nomination ai Robert Awards. Inoltre, recita nei thriller The Bridge e Blow the Surface, nonché nel telefilm svedese Spring Tide.

Per la regia di Fenar Ahmad impersona il protagonista Zaid, un rinomato cardiochirurgo, in Darkland, selezionato nel terzetto di lungometraggi danesi da inviare come scelta per l’Oscar al miglior titolo in lingua straniera. Diretto da Adam Berg, è, invece, Malik in Granchio nero.

Per quanto riguarda il privato, sappiamo solo che Dar Salim vive a Copenaghen e ha un figlio.

Leggi anche Bruce Willis – la moglie rompe il silenzio sulla malattia dell’attore: “Il dolore è paralizzante ma sto imparando a conviverci”

Articoli correlati