Chernobyl Abyss, cinematographe.it

Il trailer ufficiale di Chernobyl: Abyss svela le prime sequenze del film russo che propone una prospettiva diversa sui tragici eventi avvenuti nella città ucraina nel 1986.

Quando il network di HBO ha pubblicato Chernobyl a metà del 2019, il pubblico e la critica hanno decretato un successo senza precedenti per il piccolo schermo. La serie scritta da Craig Mazin e diretta da Johan Renck (che tornerà presto in gioco a casa HBO con l’adattamento di The Last of Us) ha avuto un successo paragonabile solo al rigore e alla sensibilità con cui ha affrontato l’argomento, che non l’ha liberata dai furiosi rimproveri della Russia. Il paese in cui si è verificata la catastrofe nucleare che la serie ha ricreato ha bollata la serie come “frode storica”.

Non sorprende, quindi, che a un certo punto la Russia abbia voluto dare una propria versione (audiovisiva) degli eventi. L’industria cinematografica del paese quindi sta già lavorando su due formati che esplorano gli eventi traumatici del 1986 a Chernobyl. NTV sta preparando, infatti, una serie che si avvicina a questa storia dal punto di vista della teoria del sabotaggio (cioè dalla versione che il disastro è stato causato da una spia americana infiltrata) e un vero blockbuster intitolato Chernobyl: Abyss è quasi pronto. Il cui trailer, tra l’altro, è stato appena rivelato.

Chernobyl: Abyss è diretto da Danila Kozlovsky (attore già visto in Hardcore Henry o nella serie Vikings) e a giudicare dalle prime immagini anticipate dal trailer ha un approccio più orientato all’azione che al dramma. Il produttore Alexander Rodnyansky, infatti, difende la natura di Abyss come “grande spettacolo” rivolto al pubblico giovane. Il fatto che la trama sia corale e attinga alle prospettive di un pompiere, un ingegnere e un sub che cercano di contenere le radiazioni fa pensare alle atmosfere tipiche dei film di Roland Emmerich.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE