Che fine ha fatto Buffy de L’Ammazzavampiri? Ecco com’è oggi Sarah Michelle Gellar

Che fine ha fatto l'attrice Sarah Michelle Gellar, alias Buffy Summers della serie TV Buffy L'Ammazzavampiri?

Le serie televisive anni Novanta hanno segnato l’infanzia di moltissimi e, come spesso accade, quello che appartiene al passato rimane impresso nei cuori e nelle menti. In questo contesto possiamo inserire anche la serie TV Buffy L’Ammazzavampiri, prodotta dal 1997 al 2003 per opera di Joss Whedon, autore anche di un film che porta lo stesso nome della serie. Tra gli attori di questo lavoro vediamo volti più o meno noti che rimangono, in gran parte, legati alla serie stessa: Sarah Michelle Gellar, Allyson Hanningan, Nicholas Brendon e tanti altri. Proprio per la fama accumulata e dall’interesse che il pubblico ha sviluppato nei confronti dei personaggi e degli attori scaturisce una domanda molto comune: che fine ha fatto la protagonista, l’attrice che interpreta Buffy Summers?

Buffy l’Ammazzavampiri: trama e fama della serie televisiva

La serie televisiva Buffy l’Ammazzavampiri può essere inserita nella categoria action horror, proprio perché di fatto racconta le avventure di Buffy Summers (Sarah Michelle Gellar) che si prodiga nel combattere mostri appartenenti al mondo del paranormale, che quindi dona un tocco horror non indifferente. Il tutto si svolge a Los Angeles, città che pullula di esseri mostruosi come vampiri, demoni e altre creature malvagie che Buffy, insieme alla sua Scooby Gang, ha il compito di sconfiggere per mantenere la tranquillità e salvare gli umani.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#savethearts

Un post condiviso da Sarah Michelle (@sarahmgellar) in data:

La Scooby Gang è, in sostanza, la squadra della ragazza, composta da altri personaggi, tra cui i due migliori amici della nostra protagonista: Xander Harris (Nicholas Brendon) e Willow Rosenberg (Alyson Hanningan). Le stagioni prodotte sono di fatto 7, per un totale di 144 episodi, mandati in onda dal 10 marzo del 1997 al 20 maggio del 2003 negli Stati Uniti. La storia e le avventure della protagonista e della sua truppa furono ispirate all’omonimo film uscito nel 1992, sempre a cura di Joss Whedon, che riscosse un notevole successo e per questo motivo spinse lo sceneggiatore a produrre una serie basata sullo stesso background.

buffy, cinematographe.it

Sostanzialmente, la serie televisiva ebbe un successo immenso, non solo negli Stati Uniti, ma in gran parte dei posti nei quali fu mandata in onda. Di fatto, vediamo come il pubblico fu molto attirato da questo lavoro, che ebbe influenze importanti anche a livello mediatico e di studio. Basti pensare che fu più volte studiato all’interno delle università americane per affrontare degli studi sulla cultura popolare e per capire cosa meglio gradisce il pubblico a casa, tanto grande fu la sua risonanza.

Sarah Michelle Gellar: che fine ha fatto l’attrice di Buffy L’ammazzavampiri?

Sarah Michelle Gellar è stata la ragazza che a 20 anni ha prestato il volto all’Ammazzavampiri Buffy Summers. Nata a New York nel 1977, dopo aver riscosso un successo colossale nei panni della giovane liceale, la donna ha continuato a perseverare in una carriera all’interno del mondo dello spettacolo, arrivando ad ottenere anche dei buoni risultati. Ha vinto anche un Emmy Awards per il suo ruolo di Kendall Hart nella soap opera La valle dei Pini.

Non si tratta, però, dell’unico premio ottenuto dall’attrice la quale ha preso parte a diverse pellicole e, grazie sopratutto al successo riscosso, è arrivata a ricavarsi un posto anche nel mondo dell’imprenditoria, co-fondando il marchio Foodstirs, il quale si occupa di vendita online di kit per la preparazione di dolci. Infine, per concludere, nel 2014 ha pubblicato anche un libro di cucina che prende il nome di Stirring up fun with food.

Articoli correlati