charlie's angels, cinematographe.it

In qualità di ex Angelo, Lucy Liu parla del nuovo Charlie’s Angels, reboot con protagoniste Kristen Stewart, Naomi Scott ed Ella Balinska

A fine 2019, il trio di agenti tornerà in azione in Charlie’s Angels, reboot scritto e diretto da Elizabeth Banks. Il film riporta sullo schermo il franchise che era sorto come serie TV negli anni ’70, già portato al cinema nel terzo millennio con due lungometraggi. Fra le protagoniste di quei film vi era Lucy Liu nei panni di Alex Munday e ora l’attrice di origine cinese ha espresso il proprio parere sul rifacimento in uscita.

Guarda il trailer italiano di Charlie’s Angels con Kristen Stewart

Intervistata da ET, Lucy Liu ha parlato del revival della serie Beverly Hills, 90210, ma le sue parole si sono poi spostate sul nuovo Charlie’s Angels, descrivendo l’abitudine hollywoodiana di riproporre marchi ben noti al pubblico:

Riciclano così tante cose. Voglio dire, Charlie’s Angels fu riciclato e quindi è raro trovare qualcosa di nuovo e fresco. Ma penso che ci sia un pubblico anche per quello, perciò credo che sia meraviglioso. E [c’è] anche un nuovo Charlie’s Angels in uscita. Penso solo che le cose originale risaltino un po’, ma credo ci sia un certo livello di comfort nel riesumare qualcosa così come rifare qualcosa ambientandola ai tempi moderni, e sono sempre curiosa di vedere cosa ne esce.

Consapevole dei numerosi remake, reboot e sequel su cui Hollywood costruisce gran parte dei propri successi, Lucy Liu sembra dunque convinta che nelle sale ci sia spazio anche per quella tipologia di film e anzi, sembra non vedere l’ora di sedersi al cinema e scoprire cosa sarà riuscita a tirare fuori dal cilindro la regista Elizabeth Banks. Con Kristen Stewart, Naomi Scott ed Ella Balinska nei panni delle tre protagoniste, Charlie’s Angels arriverà nelle sale italiane il 21 novembre 2019.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto