Chadwick Boseman: l’attore si commuove ricordando due fan malati terminali (VIDEO)

Nel corso di un'intervista in occasione dell'uscita di Black Panther nel 2018, l'attore aveva ricordato le aspettative e le emozioni condivise con alcuni giovani fan malati di cancro.

Da leggere

Dan Brown – Il simbolo perduto: rivelata la data di uscita della serie

È stata rivelata la data di uscita in Italia della serie TV basata su Il simbolo perduto, il bestseller...

L’avete riconosciuto? Ha un nome molto comune, è stato un bambino ribelle ed è stato vittima di un’orrenda mutilazione

Ha avuto la possibilità di lavorare con il mitico Paolo Villaggio Al teatro si è appassionato in tenerissima età, seguendo...

È stata la mano di dio: il film di Sorrentino è il candidato italiano all’Oscar

Nel concorso per il miglior film internazionale, l'Italia sarà rappresentata agli Oscar da È stata la mano di dio,...

Block title

Dopo la terribile notizia della morte di Chadwick Boseman, sui social diventa virale un video in cui l’attore di Black Panther ricorda due giovani fan.

Nelle scorse ore i fan del Marvel Cinematic Universe hanno ricevuto la terribile notizia della morte a soli 43 anni di Chadwick Boseman, interprete del supereroe Black Panther nel Marvel Cinematic Universe. L’attore, a cui era stato diagnosticato il cancro al colon nel 2016, non ha mai parlato pubblicamente della sua malattia. Dopo le dichiarazioni ufficiali della famiglia su Twitter, i fan e i colleghi hanno ricordato l’attore anche attraverso il suo legame con il pubblico. Nelle ultime ore, infatti, è diventato virale un video del 2018 in cui l’interprete di Black Panther parla dell’impatto culturale del film e si commuove ricordando due giovani fan malati terminali.

“Mentre giravo Black Panther ero in contatto con due ragazzi malati terminali di cancro. Ricordo che mi dicevano che cercavano di resistere fino all’uscita in sala del film” ha dichiarato Chadwick Boseman parlando dei due fan morti poco prima dell’intervista. “Ho pensato che avrei dovuto lavorare sodo per potere esaudire il loro desiderio perché sapevo che questo film significava molto per loro. Vedere come il film è stato accolto e comprendere le aspettative di molti appassionati mi ha permesso di realizzare che si trattava di qualcosa di veramente grande”. Nel corso del suo emozionato discorso, l’attore si è commosso non riuscendo a trattanere alcune lacrime. Al suo fianco, le attrici Lupita Nyong’o e Danai Gurira hanno supportato il collega al termine dell’intervista.

L’attore, prima di vestire i panni del re di Wakanda per i film dei Marvel Studios, aveva già dimostrato tutto il suo grande talento interpretando alcune figure di riferimento della comunità afroamericana statunitense, dalla leggenda del baseball Jackie Robinson nel film 42 – La vera storia di una leggenda americana  del 2013 all’icona del mondo della musica James Brown in Get on Up – La storia di James Brown del 2014.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Dan Brown – Il simbolo perduto: rivelata la data di uscita della serie

È stata rivelata la data di uscita in Italia della serie TV basata su Il simbolo perduto, il bestseller...

Articoli correlati