Céline Dion diagnosticata con una rara e irreversibile condizione neurologica: la cantante spiega commossa ai fan cos’è la SPS [VIDEO]

In un intenso video, la celebre artista ha raccontato, senza filtri, il suo disturbo ai fan.

Céline Dion (nome completo, Céline Marie Claudette Dion) è una famosa cantante canadese, classe 1968 ed originaria di Charlemagne, in Québec, che ha dedicato la sua intera vita alla sua grande passione, la musica. Il suo debutto, in particolare, risale al 1981, quando si lanciò con l’album La voix du Bon Dieu, ottenendo dopo poco tempo i primi risultati internazionali in particolare con il Festival mondiale della canzone popolare nel 1982 e con l’Eurovision Song Contest nel 1989, rappresentando la Svizzera. Detto questo, fu solo nel 1990 che il suo successo esplose: è nel 1990 che siglò un contratto con Epic Records e pubblicò il suo primo album in lingua inglese, Union.

Céline Dion ha debuttato nel mondo musicale negli anni ’80

Céline Dion - Cinematographe

In questo periodo della carriera, Céline Dion fu riconosciuta per album del calibro di Falling Into You (1996), Let’s Talk About Love (1997), ma anche con brani come The Power of Love, Think Twice, Because You Loved Me, I’m Your Angel e, soprattutto, My Heart Will Go On, inserita nel film Titanic con gli autori del testo che furono premiati per L’Oscar alla Miglior Canzone. Mentre il suo successo è andato avanti, tra altri e bassi, recentemente l’artista ha avuto diversi problemi di salute che l’hanno allontanata dal palco. Con un video sul suo profilo personale Instagram, come riportato da Entertainment Tonight, la cantante ha svelato qual è il disturbo che l’allontana dai concerti, con un tour europeo che, per forza di cose, non potrà riprendere a febbraio 2023 come inizialmente era stato previsto.

La malattia di Céline Dion è nota con l’acronimo di SPS, la Sindrome della persona rigida (in inglese, The Stiff Person Syndrome), un raro disturbo della funzione motoria caratterizzato da rigidità involontaria dei muscoli assiali e spasmi muscolari dolorosi sovrapposti, che sono spesso indotti da trasalimento o stimoli emotivi. Durante il filmato, la star si è lasciata andare alle lacrime, spiegando che le manca la musica, così come le mancano i fan e che farà di tutto per tornare il prima possibile. Augurandoci che le cure abbiano effetto, diamo un grosso in bocca al lupo all’artista.

Leggi anche Aline – La voce dell’amore: recensione del film su Céline Dion

Fonte: ET

Articoli correlati