Ieri è stato rivelato il primo spoiler ufficiale di Civil War in cui è satto mostrato Giant-Man, ossia l’evoluzione di Ant-Man nell’ultimo film targato Marvel che come avrete già visto, compie il processo inverso a quello nel quale si applica nel suo film da solista, ossia si ingrandisce (col rischio di spezzarsi!). Oggi la Marvel ha rivelato addirittura uno Spot TV su Captain America: Civil War caratterizzato dal primo sguardo filmico a Giant-Man. Il fatto che Ant-Man (Paul Rudd) diventa Giant-Man nel film è probabilmente il segreto peggio conservato nella storia del film di supereroi, essendo apparso in forma giocattolo più volte prima dell’uscita del film. Tuttavia, è stato solo ieri che la Marvel ha rilasciato la prima immagine ufficiale della Giant-Man, e ora le prime scene del film. Civil War vede Steve Rogers al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per salvaguardare l’umanità. Ma, quando un altro incidente internazionale in cui sono coinvolti gli Avengers provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d’amministrazione che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due fazioni: una è capeggiata da Steve Rogers, il quale desidera che gli Avengers rimangano liberi dalle interferenze governative, mentre l’altra è guidata da Tony Stark, che ha sorprendentemente deciso di sostenere il sistema di vigilanza istituito dal governo. Nel cast, oltre a Chris Evans, vedremo Robert Downey Jr. (Tony Stark /Iron Man), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff /Vedova Nera), Anthony Mackie (Sam Wilson /Falcon), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff /Scarlet), Paul Bettany (The Vision), Jeremy Renner (Clint Barton /Occhio di Falco) e Don Cheadle (Jim Rhodes /War Machine).

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto