Can Yaman e Diletta Leotta insieme per Italia-Turchia: in un video la disperazione dell’attore a fine partita

Con l'amata Diletta Leotta ha seguito Italia-Turchia, ma al "povero" Can Yaman è andata male!

Da leggere

Flag Day: il trailer del film esplora il dramma di una famiglia

Flag Day è ispirato ad un libro di memorie Flag Day è il nuovo lungometraggio diretto ed interpretato da Sean...

The Flash: svelato il simpatico titolo di produzione

The Flash è attualmente in produzione The Flash è il nuovo lungometraggio DC Comics diretto da Andy Muschietti (La madre,...

WandaVision: uno degli sceneggiatori sta lavorando ad un progetto Marvel segreto

WandaVision è stata la prima serie Marvel Studios a debuttare su Disney + WandaVision, miniserie Marvel Studios che ha visto...

Sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma c’erano due tifosi d’eccezione per la prima gara di Euro 2020. Due volti noti dello spettacolo, Diletta Leotta e Can Yaman, uniti dall’amore, ma divisi dal tifo.

Can Yaman se ne esce deluso!

Diletta Leotta e Can Yaman

Da un lato Diletta Leotta, donna di punta della piattaforma on demand Dazn, che per la nuova stagione trasmetterà tutta la Serie A. Dall’altro Can Yaman, attualmente tra gli attori più acclamati sul piccolo schermo.

L’interprete turco ha capitanato il cast di soap opera aventi enorme successo, come Bittersweet – Ingredienti d’amore e DayDreamer – Le ali del Sogno. Fin dall’esordio sulle emittenti italiane, ha stregato il pubblico femminile, che certamente lo seguirà nelle prossime avventure, a partire da Mr. Wrong – Lezioni d’amore.

Poi verrà il turno di Sandokan, leggendario guerriero nato dalla penna di Emilio Salgari. Impersonato da Kabir Bedi nella versione originale, Can Yaman ne raccoglierà l’eredità.

In occasione della gara inaugurale Italia-Turchia, in tribuna era presente pure la coppia. Che ha, però, tifato per squadre opposte. Difatti, Can Yaman si è presentato con una sciarpa della rispettiva nazionale. Nel mentre, la conduttrice siciliana si è dipinta il viso con il tricolore. Il “derby” tra i piccioncini è terminato a favore degli azzurri, padroni per tutti e 90 i minuti. Terminata la prima frazione a reti ancora inviolate, nella ripresa gli uomini di Roberto Mancini hanno travolto gli avversari.

Can Yaman si copre gli occhi

Dapprima è stato uno sfortunato autogol di Demiral ad aprire le marcature, su traversone di Berardi. Quindi, ha autografato il raddoppio Immobile, lesto ad avventarsi su una corta respinta del portiere. Infine, Insigne ha calato il tris, riscattando un precedente errore nella “sua” mattonella. L’esito della sfida ha abbattuto Can Yaman, tanto disperato da lasciarsi riprendere con la mascherina sugli occhi per “non vedere” la disfatta dei connazionali. Tra le braccia di Diletta Leotta la sconfitta sarà comunque apparsa meno dolorosa, non c’è dubbio!

Leggi anche Adriana Lima compie 40 anni: ecco come appare oggi la supermodella e attrice brasiliana [FOTO]

Ultime notizie

Flag Day: il trailer del film esplora il dramma di una famiglia

Flag Day è ispirato ad un libro di memorie Flag Day è il nuovo lungometraggio diretto ed interpretato da Sean...

Articoli correlati