Network, Cinematographe.it

Bryan Cranston tornerà a Broadway nel ruolo di Howard Beale, che gli fece vincere un Laurence Olivier Awards, con Network

Lee Hall e Ivo van Hove stanno adattando lo spettacolo, che si baserà sul film del 1976 di Paddy Chayefsky. Ha vinto quattro Oscar, tra cui il miglior attore protagonista per l’interpretazione di Peter Finch. Network è una satira sempre attuale che dipinge un panorama mediatico in cui la linea di demarcazione tra fatti e finzione diventa sempre più confusa. Il film/spettacolo segue Beale (Bryan Cranston), un conduttore di notizie che inizia a capitalizzare sull’isteria dopo che uno sfogo on-air ha prodotto un picco delle valutazioni per la sua trasmissione.

Network inizierà le esibizioni il 10 novembre e aprirà ufficialmente il 6 dicembre. Durerà 18 settimane e verrà eseguito solo al Cort Theatre di New York.

“Siamo entusiasti di portare la produzione di Ivo van Hove, brillantemente innovativa ed elettrizzante, a Broadway questo autunno”, hanno detto in una dichiarazione i produttori David Binder, Patrick Myles, David Luff, Ros Povey e Lee Menzies. “L’impareggiabile Bryan Cranston porterà Howard Beale alla vita, e siamo così entusiasti che il pubblico americano abbia l’opportunità di sperimentare la sua performance magistrale e questa nuova spettacolare opera”.

Cranston è apparso per la prima volta in Network al London National Theatre nel 2017. In precedenza ha vinto un Tony Award per il suo debutto a Broadway come presidente Lyndon B. Johnson in All the Way.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE