Harvey Weinstein, Cinematographe.it

In Aggiornamento… Harvey Weinstein è stato dichiarato colpevole di due dei cinque capi d’accusa

Harvey Weinstein è stato dichiarato colpevole di violenza sessuale e di stupro di terzo grado dalla giuria che si occupa del suo caso. Lunedì mattina l’avvocato della difesa, Arthur Aidala, ha fatto richiesta di ricorso ma la mozione è stata respinta.

Non molto tempo fa l’uomo ha ricevuto due nuove accuse per stupro e violenza sessuale. Jackie Lacey ha depositato i nuovi documenti presso il distretto di Los Angeles.

Secondo l’avvocato Lacey “siamo convinti che le prove che abbiamo a disposizione dimostreranno che Weinstein ha utilizzato il proprio potere per avvicinarsi alle vittime e per commettere i crimini contro di esse. Voglio elogiare le vittime che hanno avuto il coraggio di raccontare ciò che è accaduto loro. Spero che tutte le vittime di violenza sessuale trovino il coraggio di denunciare”.

Come sapete l’ex produttore e la sua condotta sessuale inappropriata hanno dato il via al movimento #metoo che denuncia abusi da parte di potenti dell’industria cinematografica verso gli aspiranti attori e attrici. Tra le persone che hanno denunciato i comportamenti del produttore ricordiamo Rose McGowan, la cui carriera si è interrotta proprio a causa dell’ex produttore (che è riuscito a non farla più lavorare), Gwyneth Paltrow e tantissime alte donne molto conosciute della fabbrica dei sogni. Nelle prossime ore aggiungeremo dettagli alla notizia appena pubblicata.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE