Box Office Italia: The Conjuring ancora in testa, resiste Angry Birds

Da leggere

The Lost Daughter: Olivia Colman protagonista della prima immagine ufficiale

Maggie Gyllenhaal dirige The Lost Daughter, in concorso alla 78. Mostra del Cinema di Venezia Ecco la prima immagine ufficiale...

Freaks Out – il trailer del film di Gabriele Mainetti, in Concorso a Venezia 78

Freaks Out sarà in Concorso alla 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia Sono state rilasciate le nuove immagini ufficiali...

Box Office Italia: Old debutta al secondo posto, Black Widow ancora primo

Black Widow mantiene ancora la vetta del Box Office italiano Il box office settimanale (dal 19/07/2021 al 25/07/2021) parla chiaro:...

Il Box Office di questa settimana che va dal 27 Giugno al 3 Luglio si mantiene abbastanza stabile: l’attesissimo The Conjuring – Il Caso Enfield (qui la recensione), sequel de L’Evocazione, fa terra bruciata intorno a se, riconfermandosi re del botteghino settimanale. Gli investigatori del paranormale questa volta saranno minacciati da uno spirito arrabbiato che vive attraverso il corpo di un bambino inglese. Questa sembra essere una storia semplice ma capace di provocare molta ansia, come già avevamo visto con il primo film della serie. Il film questa settimana estiva ha guadagnato un totale di € 764.699 portando ben 124.673 spettatori in sala.
Il film, diretto da James Wan e sceneggiato da Chad Hayes e Carey Hayes, vede nel cast Vera Farmiga, Patrick Wilson, Frances O’Connor, Madison Wolfe, Lauren Espostito, Patrick Mcauley, Benjamin Haig.

Box Office Italia: The Conjuring – Il Caso Enfield resiste al primo posto, ma i cali di presenze in sala si iniziano a sentire

Sul secondo gradino del podio del box office troviamo ancora il fenomeno d’animazione degli ultimi tempi: Angry Birds, il film trasposizione del famoso videogioco, resiste ben solido dopo The Conjuring per la seconda settimana di fila. I coloratissimi uccelli impersonati da Maccio Capatonda, Alessandro Cattelan e Chiara Francini producono un guadagno settimanale di € 330.465, con 55.951 persone in sala. Angry Birds – Il Film racconta le rocambolesche avventure dei pennuti colorati più famosi del web e del cinema.

Medaglia di bronzo e terzo posto al box office settimanale va al blockbuster della magia: Now You See Me 2 – I maghi del crimine. Un cast di ottimi attori, dall’iperattivo Jesse Eisenberg all’attento Mark Ruffalo, al simpatico Woody Harrelson alla spumeggiante rossa Isla Fisher. E poi Dave Franco, Morgan Freeman, Michael Caine e Mélanie Laurent. Una perfetta giostra costruita intorno all’inganno e alla spettacolarità, dove personaggi ben delineati ed atmosfere intriganti ruotano intorno ad un segreto avvolto nel mistero. Now You See Me 2 fa guadagnare alla sua casa di distribuzione, la Lucky Red, un totale settimanale di € 217.847 contando 36.802 persone al cinema.

Si registra ancora un calo degli incassi dovuto all’arrivo dell’estate

Fuori dal podio, al quarto posto troviamo un film a sorpresa, My Bakery in Brooklyn – Un pasticcio in cucina, il film spagnolo di Gustavo Ron con Aimee Teegarden, Linda Lavin, Josh Pais e Blanca Suárez. My Bakery in Brooklyn – Un pasticcio in cucina racconta la storia del vecchio e del nuovo: Vivien e Chloe hanno appena ereditato la pasticceria dalla zia Isabelle, pietra miliare del quartiere da anni. Chloe vorrebbe rinnovare la pasticceria dandole un nuovo look e creando una diversa selezione di prodotti, mentre Vivien vuole essere certa che tutto rimanga esattamente com’è. Lo scontro d’idee le porta a una soluzione molto particolare: decidono di dividere il negozio a metà con una striscia nera, in modo che ognuna delle due possa gestire il suo lato come meglio crede. Il film produce alla Notorious Pictures un guadagno totale di € 178.317 con 29.713 spettatori in sala.

Al quinto posto della classifica si piazza Zac Efron con il film che lo vede protagonista al fianco di Seth Roger, Cattivi Vicini 2, sequel della commedia universitaria americana che racconta la vita nelle confraternite. Il film (qui la recensione) che sosta al confine labile della prevedibile corrente demenziale, ma riesce a non oltrepassarla grazie ad un interessante, nonché inaspettatamente profondo, fine morale, porta a casa un guadagno settimanale di € 173.168 con 26.153 persone in sala.

Ultime notizie

The Lost Daughter: Olivia Colman protagonista della prima immagine ufficiale

Maggie Gyllenhaal dirige The Lost Daughter, in concorso alla 78. Mostra del Cinema di Venezia Ecco la prima immagine ufficiale...

Articoli correlati