Box office weekend 22-23 gennaio: Il lupo e il leone debutta al 1°posto

Il lupo e il leone impedisce a Spider-Man: No Way Home di raggiungere il week-end office al 1°posto

Il week-end del 22-23 gennaio registra un calo di incassi. Poche nuove uscite e film in programma da troppe settimane

Week-end con scarse new entry a causa dei casi da Covid in aumento e dei sempre più numerosi rinvii di pellicole di richiamo. Complice questa situazione, Il lupo e il leone – rilasciato il 20 gennaio – si aggiudica senza troppe difficoltà il 1° posto, con 273.015€ guadagnati nella sola giornata di domenica. Scende quindi al 2° posto Spider-Man: No Way Home, in quello che potebbe essere il suo ultimo fine settimana di programmazione – incassa circa 146.256€. Debutta invece al 7° posto l’altra uscita della settimana, Aline – La voce dell’amore, biopic ispirato alla vita della cantante Celine Dion, che in Francia invece aveva fatto registrare incassi da record.

In generale, quindi, i dati sono in calo. Si registra infatti un -5% rispetto allo scorso week-end e un – 71,47% rispetto allo stesso periodo di due anni fa. Al primo posto, infatti, vi era 1917, titolo in grado di guadgnare cifre altissime prima della chiusura delle sale. Per quanto riguarda il week end di quest’anno – 22\23 gennaio – completa il podio Una famiglia vincente – King Richard. Il resto della classifica è formata invece da titoli in programma da settimane, che non attirano più grandi folle e che si accontentano di incassi impesabili prima della pandemia.Aline - La voce dell'amore - Cinematographe.itLe tre uscite di CapodannoMe contro te: Persi nel tempo, Belli Ciao e Matrix Resurrections – si assestano al 4°, 8° e 9° posto. Scendono drasticamente Scream – horror sequel della saga di successo, che conferma la tendenza del genere ad incassare solamente nel primo week end di programmazione – (5°) e America Latina, terzo lungometraggio dei gemelli D’Innocenzo, che possono contare su una nicchia di affezionati (6°). A chiudere l’elenco The King’s Man – Le origini, ormai sempre più introvabile in sala dopo l’annuncio del suo arrivo su Disney+ il 23 febbraio.

La prossima settimana arriva in sala l’ultima fatica di Guillermo del Toro, La fiera delle illusioni – Nightmare Alley che potrebbe provare a risollevare le sorti del box office. Sul film, però, si aggira lo spettro dello streaming – essendo un prodotto Fox, probabilmente approderà su Disney+ a 45 giorni dall’uscita del 27 gennaio.

Leggi anche Aline – La voce dell’amore: recensione del film su Céline Dion

Fonte: Cinetel

Articoli correlati