The Great Wall

Matt Damon è ormai un attore rodato che ha ottenuto anche ottimi incassi al box office. Purtroppo con The Great Wall non è andata così bene come con gli altri film a cui ha partecipato. Il film di Zhang Yimou è stato un totale flop di incassi con 75 milioni di $ di perdita.

Le cause che hanno portato a questo insuccesso sono diverse. Prima fra tutte il fatto che il cinema orientale non ha mai davvero attecchito in Occidente. Anche i grandi capolavori non sono mai riusciti ad ottenere grandi risultati al box office. E dire che all’inizio sembrava che, negli Stati Uniti, il film fosse partito bene.

The Great Wall: il film perde 75 milioni di $ al box office

Certo, per Matt Damon il colpo è stato notevole. La dose è stata anche rincarata dalle battute di Jimmy Kimmel durante la Notte degli Oscar. Con The Martian l’apertura al box office era stata di 54,3 milioni di $. Altri film che vedevano Damon protagonista sono stati dei successi, ad esempio Jason Bourne (59,2 milioni di $).

The Great Wall vede la star Matt Damon protagonista della vicenda.Il film è diretto da uno degli stilisti visivi più mozzafiato del nostro tempo, Zhang Yimou (Hero). Il film racconta le gesta di questo gruppo di speciale, che ha combattuto sulla Grande Muraglia. La produzione è la prima in lingua inglese per Yimou e il più grande film mai girato interamente in Cina.

La pellicola è interpretata anche da Jing Tian, Pedro Pascal, Willem Dafoe e Andy Lau. Il film arriverà nelle sale cinematografiche il 23 febbraio 2017

QUI la nostra recensione del film.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto