Box Office, Doctor Strange nel Multiverso della Follia re indiscusso

Doctor Strange nel Multiverso della Follia risolleva le sorti del box office italiano inaugurando la sua prima settimana in sala con una cifra record

In un periodo di magra per il cinema italiano, è Doctor Strange nel Multiverso della Follia che risolleva le sorti del box office. Il sequel targato Marvel Studios con protagonista Benedict Cumberbatch ha incassato la bellezza di 8.291.067 euro dalla sua uscita, ovvero il 4 maggio. Per il film diretto da Sam Raimi i cinema italiani hanno accolto ben 1.104.392 spettatori. Nel solo weekend il film – distribuito da Disney su 543 schermi – ha incassato 1.505.554 euro; per dare un confronto, negli USA ha incassato 185 milioni di dollari.

Leggi anche la nostra recensione di Doctor Strange nel Multiverso della Follia

Doctor Strange nel Multiverso della Follia - cinematographe.it

Al secondo posto della classifica settimanale troviamo Animali fantastici – I segreti di Silente, il nuovo capitolo della saga di Harry Potter che, questo fine settimana, ha incassato 120.797 euro (per un totale di 8.039.348 euro). Terzo posto per il tanto atteso sequel di Downton Abbey, l’adattamento cinematografico della serie cult britannica che, tornato sul grande schermo italiano, ha incassato in totale 839.356 euro e 104.337 euro nel weekend.

Si deve accontentare del quarto posto Sonic 2, sequel dell’adattamento cinematografico del celebre riccio blu di SEGA che nel fine settimana ha incassato solamente 100.136 euro, per un totale di 3.925.669 euro. Al quinti posto troviamo una produzione nostrana, Settembre di Giulia Steigerwalt, che ha incassato 48.979 euro (in totale 138.327 euro). Sesto posto per la nuova commedia di Leonardo Pieraccioni, Il sesso degli angeli che questo fine settimana ha incassato 48.070 euro, per un totale di 1.423.970 euro.

In settima posizione il biopic musicale Gli Stati Uniti contro Billie Holiday, adattamento cinematografico del libro Chasing the Scream scritto da Johann Hari, narra le vicende della leggenda del jazz Billie Holiday, interpretata dalla cantante Andra Day. Il film ha incassato 39.705 euro solamente questo fine settimana (in totale 108.308 euro). Ottavo posto per il film d’animazione Hopper e il tempio perduto di Ben Stassen e Benjamin Mousquet che, distribuito da Warner Bros., si porta a casa 32.482 euro (in totale 474.576 euro).

Scende in nona posizione l’epopea vichinga di Robert Eggers, The Northman, con Alexander Skarsgård, Nicole Kidman e Anya Taylor-Joy che nel weekend ha incassato 28.707 euro, per un totale di 1.031.620 euro. Chiude la top 10 del box office italiano The Lost City, la commedia romantica con protagonisti Channing Tatum e Sandra Bullock che ha incassato 28.585 euro, per un totale di € 910.839.

Articoli correlati