Scappa – Get out si attesta come il film più veloce della Blumhouse a incassare 100 milioni di $ al box office. Il primato non è da poco se consideriamo quali erano gli altri film in lizza. La casa di produzione Blumhouse ha infatti messo sul grande schermo Split, Paranormal Activity Paranormal Activity 3. Questi tre film hanno impiegato rispettivamente 19, 23 e 50 giorni per raggiungere i 100 milioni di $.

Per il film sono stati sufficienti solamente 16 giorni di box office. Inoltre, Scappa – Get out era, in qualità di film horror, un’eccezione a sé. Il film del genere solitamente incassano molto all’inizio per poi allentare la presa sul lungo termine. Scappa – Get out ha invece resistito (e resiste) al botteghino, anche con avversari notevolissimi.

Scappa – Get Out è il film Blumhouse più veloce a toccare la vetta dei 100 milioni di $ di incassi

Un giovane afro-americano visita la tenuta di famiglia della sua fidanzata bianca dove si scontra con il vero motivo che si cela dietro l’invito.
Ora che Chris (Daniel Kaluuya, Sicario) e la sua ragazza, Rose (Allison Williams, Girls), sono arrivati al fatidico incontro con i suoceri, lei lo invita a trascorrere un fine settimana al nord con Missy (Catherine Keener, Captain Phillips – Attacco in mare aperto) e Dean (Bradley Whitford, Quella casa nel bosco).

In un primo momento, Chris legge il comportamento eccessivamente accomodante della famiglia, come un tentativo di gestire il loro imbarazzo verso il rapporto interrazziale della figlia; ma con il passare del tempo, fa una serie di scoperte sempre più inquietanti, che lo portano ad una verità che non avrebbe mai potuto immaginare.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto