Box Office: Assassinio sul Nilo conquista la vetta e oscura il nuovo film di Guillermo del Toro

Gli incassi del cinema italiano tornano a risollevarsi grazie al nuovo film di Kenneth Branagh, Assassinio sul Nilo!

Al secondo posto del box office italiano di questa settimana troviamo la commedia romantica con Jennifer Lopez Marry Me 

Dopo un weekend al ribasso (probabilmente anche a causa del festival di Sanremo), gli incassi del box office italiano tornano a risollevarsi grazie al nuovo film di Kenneth Branagh, Assassinio sul Nilo, ultima avventura su schermo dell’investigatore Hercule Poirot, accompagnato da un cast stellare guidato da Gal Gadot. Il film, in soli 4 giorni, ha incassato più di 1,8 milioni di euro (di cui € 598.859 solo domenica 13 febbraio). Al secondo posto troviamo un’altra nuova uscita, la commedia romantica con Jennifer Lopez e Owen Wilson Marry Me – Sposami con un totale di € 372.735.

Scende al terzo posto il film per tutta la famiglia Il lupo e il leone che incassa € 105.447, per un totale compressivo di € 1.916.590. Al quarto posto troviamo l’immancabile Spider-Man: No Way Home, il film dei record con protagonista Tom Holland (presto di ritorno nei cinema con l’action Uncharted). Il film Marvel e Sony nel weekend ha incassato 197 mila euro, per un totale di 24.2 milioni di euro. Chiude la top five del box office italiano il nuovo film di Guillermo del Toro La fiera delle illusioni – Nightmare Alley che nel weekend ha guadagnato 221 mila euro, incassando complessivamente € 1.526.880.

Sempre in classifica nella top ten troviamo i Me contro Te con € 38.572, After Love con € 28.292, il nuovo film con Will Smith King Richard – Una famiglia vincente (€ 21.3429), il film d’animazione Sing 2 (€ 21.270) e il francese Il discorso perfetto (€ 19.207).

Articoli correlati