Bohemian Rhapsody: la reazione della sorella di Freddie Mercury

Ecco quale è stata la reazione di Kashmira Bulsara alla visione del personaggio di Rami Malek in Bohemian Rhapsody.

Da leggere

Una donna promettente: arrivano le scuse da parte di Universal Pictures International

Una donna promettente arriverà in Italia tra un mese, dopo uno spostamento recente Una donna promettente è il film che...

James Gunn su The Suicide Squad: “moriranno quasi tutti”

James Gunn è sempre molto attivo sui propri social James Gunn, regista, sceneggiatore, produttore e anche musicista statunitense, può essere...

Bong Joon-ho: quali sono i prossimi progetti dell’autore sudcoreano?

Bong Joon-ho è pronto a tornare al lavoro Bong Joon-ho, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico sudcoreano, fin dal 2000 ha...

In Bohemian Rhapsody, oltre alla band, si vede la famiglia di Mercury, compresa la sorella Kashmira

Essendo un biopic, Bohemian Rhapsody non solo parla della vita pubblica della band della quale tratta, ma anche dei parenti, degli amici, delle famiglie dei membri del gruppo. Focalizzandosi, come forse è normale, sul leader man del gruppo musicale, Freddie Mercury, il cui vero nome è Farrokh Bulsara.

Il film mostra quanto fosse intenso il legame del cantante con la sorellina, Kashmira, la quale è presente nel film, ma non ha un ruolo enorme. Ovviamente però, essendo un membro in vita della famiglia del frontman dei Queen, è stata interpellata durante le riprese. E questo è ciò che Rami Malek, il protagonista della pellicola, ha rivelato della reazione della donna alla visione dell’attore nei panni del leggendario fratello scomparso nel 1991, a soli 46 anni, per colpa di compicazioni polmonari ascrivibili al virus dell’AIDS.

Sì, l’ho conosciuta. Mi ha visto nelle vesti del giovane Freddie, con i capelli lunghi e, ovviamente, i denti sporgenti, con il trucco che era proprio degli anni ’70, quello del glam rock per intenderci. Ha riso. Come potete immaginare, è stato davvero bizzarro, un momento “alieno” per lei… Dopo oha pianto. Poi, più seriamente, devo dirvi che mi ha scritto e mi ha inviato un’email davvero toccante, potente. Insomma, è stato incredibile essere apprezzato da persone così vicine a loro, significava tutto per me.

Bohemian Rhapsody è attualmente in programmazione nelle nostre sale cinematografiche.

Ultime notizie

Una donna promettente: arrivano le scuse da parte di Universal Pictures International

Una donna promettente arriverà in Italia tra un mese, dopo uno spostamento recente Una donna promettente è il film che...

Articoli correlati