Bob Iger rassicura i fan: “Film FOX R-Rated continueranno con Disney”

In una recente intervista il CEO Disney Bob Iger ha rassicurato i fan FOX dicendo che Disney non ha intenzione di chiuderei franchise R-Rated come Alien e Predator

Da leggere

Lizzie McGuire: per Hilary Duff il reboot “È stata una grossa delusione”

Il reboot di Lizzie McGuire è stato cancellato ancor prima della messa in onda Hilary Duff sta rievocando le due...

Matilda De Angelis a Sanremo 2021 ha raccontato perché ha dovuto bloccare Hugh Grant su Whatsapp

Ad aprire la 71esima edizione del Festival di Sanremo è stata la “nostra” Matilda De Angelis. La bravissima attrice,...

The Gray Man: Regé-Jean Page nel film Netflix più costoso di sempre

Il protagonista di Bridgerton si unisce al cast stellare del film Netflix The Gray Man Il cast del film The...

Bob Iger, CEO Disney, ha rassicurato i fan horror dicendo che Disney non vuole chiudere i franchise R-Rated di FOX, speranza per Alien e Predator

In quello che possiamo definire come l’accordo del secolo tanto da generare ondate di shock nell’industria dell’intrattenimento (e non solo), nel dicembre 2017 è stato annunciato che Disney era in procinto di acquisire 21st Century Fox, sborsando ben 52.4 miliardi di dollari per tale attività. In altre parole, sul fronte horror, Disney possiederebbe dunque presto franchise come Alien e Predator.

Intendiamoci, l’accordo non è ancora stato chiuso (ciò dovrebbe accadere all’inizio di quest’anno per poi essere formalizzato nel mese di giugno), ma ci siamo chiesti cosa potrebbe significare tale accordo per il futuro di capitoli cinematografici come Alien e Predator. Disney eliminerà tutte le proprietà orientate agli adulti di Fox, o la società a misura di bambino avrà intenzione di permettere loro di continuare a vivere sotto il noto marchio FOX? Bene, vi tranquillizziamo dicendovi che l’ultima soluzione è quella più praticabile.

Durante una recente intervista il CEO Disney, ai microfoni di Discussing Film, “[il presidente della Disney] Bob Iger ha dichiarato che Disney manterrà Deadpool un marchio R-Rated e prevedono di includere ulteriori brand per film R-Rated nel loro futuro portafoglio di prodotti”.

Geek Vibes Nation aggiunge: “Bob Iger ha dichiarato che prevede di sfruttare l’IP di Fox una volta che l’accordo sarà completato su Disney+ e stanno esaminando altri IP da aggiungere al servizio per aumentare l’offerta di contenuti”.

Non sappiamo ancora con esattezza come tutto ciò si possa evolvere, ma la buona notizia è che la Disney sembra non aver intenzione di rottamare il contenuto di Fox. Una cosa di cui possiamo essere certi, tuttavia, è che probabilmente non vedremo un nuovo capitolo prequel di Alien di Ridley Scott (anche questo non è sicuro), oltre a dire addio alla nuova visione di Shane Black per Predator.

Se dovessimo scommetterci qualcosa sopra, scommetteremmo che entrambe i franchise potrebbero subire un remake/reboot da parte di Disney / Fox.

Ultime notizie

Lizzie McGuire: per Hilary Duff il reboot “È stata una grossa delusione”

Il reboot di Lizzie McGuire è stato cancellato ancor prima della messa in onda Hilary Duff sta rievocando le due...

Articoli correlati