Blade Runner: così lo studio terrà in ordine la cronologia del franchise

Due persone sono state assunte per assicurarsi che la timeline sia sempre coerente.

Da leggere

Aquaman 2: la produzione è terminata per un attore del cast

Aquaman 2 dovrebbe arrivare nelle sale il 16 dicembre 2022 Aquaman 2 (Aquaman and the Lost Kingdom) è il nuovo...

Matrix 4: in una foto esclusiva Neo è impegnato in un arduo combattimento!

Matrix 4 è vicino all'arrivo nelle sale di tutto il mondo Matrix 4 (in originale Matrix Resurrections) è il quarto...

Renfield: il Conte Dracula ha finalmente un volto!

Renfield è attualmente in pre-produzione Renfield è il nuovo progetto horror diretto da Chris McKay (La guerra di domani, The...

Block title

Alcon Entertainment, lo studio che detiene i diritti di Blade Runner, ha assunto due persone per mantenere organizzata la timeline

Continua a crescere la saga di Blade Runner, di cui un nuovo capitolo sarà raccontato con la serie animata Blade Runner: Black Lotus, che nella timeline del fanchise si inserisce tra l’originale capolavoro diretto da Ridley Scott nel 1982 e il sequel realizzato da Denis Villeneuve nel 2017. Per assicurarsi che il nuovo show sia coerente con la narrazione dei due capitoli preesistenti della saga, la produzione ha provveduto ad assumere due persone.

Si impegnano molto, si occupano di setacciare le diverse storie e si assicurano che le linee temporali, l’azione e le motivazioni dei personaggi siano prive di intoppi e abbiano una logica all’interno del canone.

Questo è stato rivelato da Andrew Kosgroveda, il cofondatore e co-CEO di Alcon Entertainment, in occasione di una intervista. Il dirigente ha ammesso che il tentativo di mantenere la coerenza narrativa all’interno della timeline di Blade Runner si è rivelato essere più difficile del previsto e che l’assunzione di due persone si è presto dimostrata necessaria. Kosgroveda ha lavorato come produttore a Blade Runner 2049 e, oltre a essere uno dei suoi proprietari, è un grande conoscitore della saga di fantascienza.

Come sottolinea lo stesso Kosgrove, nello scrivere un nuovo capitolo di Blade Runner, sono diversi gli elementi a cui si deve fare attenzione. In 2049, per esempio, si parla del blackdow, un evento cataclismatico che ha sconvolto il mondo, della crisi e della rifondazione della Tyrell Corporation e della nascita di un nuovo modello di replicante; questi elementi si sommano a quelli provenienti dal titolo originale, come la legge che vieta ai replicanti di raggiungere la Terra. Non prendere in considerazione questi eventi farebbe risultare incoerente qualsiasi nuovo capitolo.

Leggi anche Blade Runner – Black Lotus: rivelato il trailer della serie anime spin-off

SourceIndieWire

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Aquaman 2: la produzione è terminata per un attore del cast

Aquaman 2 dovrebbe arrivare nelle sale il 16 dicembre 2022 Aquaman 2 (Aquaman and the Lost Kingdom) è il nuovo...

Articoli correlati