Black Panther: la petizione per sostituire T’Challa ha raggiunto una cifra record

I fan di Black Panther chiedono a gran voce il recast di T'Challa, personaggio portato in vita sugli schermi dal compianto Chadwick Boseman.

La petizione per il recast di T’Challa di Black Panther si avvicina alle 50.000 firme!

La petizione per il recast T’Challa nel Marvel Cinematic Universe ha quasi raggiunto le 50.000 firme, mentre l’uscita di Black Panther: Wakanda Forever si avvicina sempre di più. Lo scorso mese i fan hanno creato una petizione su Change.org chiedendo ai Marvel Studios di trovare un nuovo interprete per T’Challa, precedentemente interpretato dal compianto Chadwick Boseman. “Questa petizione chiede semplicemente di continuare a includere T’Challa nell’MCU. #RecastTChalla è una chiamata a continuare il lavoro che Chadwick Boseman ha così duramente iniziato” si legge nella petizione. Al momento ha quasi raggiunto le 50.000 firme, il tetto stabilito da chi l’ha creata.

Chadwick Boseman è morto nell’agosto 2020 a causa di un cancro al colon al quarto stadio. È apparso in cinque progetti MCU, debuttando in Captain America: Civil War del 2016. Nel 2018 ha avuto il suo film solista e ha avuto un ruolo cruciale negli ultimi due film sugli Avengers. Il suo progetto finale è stata la serie Disney+ What If…?. In seguito alle dichiarazioni del fratello dell’attore, il quale ha asserito che il compianto interprete di Black Panther avrebbe voluto un recasting del suo personaggio, i fan si sono mobilitati affinché le sue volontà si avverino.

Nonostante le suppliche il vicepresidente della produzione e dello sviluppo dei Marvel Studios, Nate Moore, ha recentemente spiegato che i fan non dovrebbero aspettarsi di vedere un nuovo volto sotto al costume dell’eroe, in nessun film futuro del MCU. “Non potevamo farlo. Quando Chad è morto abbiamo avuto una conversazione con [il regista di Black Panther Ryan] Coogler e abbiamo deciso il da farsi. Non avevamo dubbi”. Non sappiamo se queste ultime notizie cambieranno o meno la situazione, certo è che Boseman avrebbe voluto vedere la sua eredità portata avanti. Black Panther, come si legge anche nel testo della petizione, è divenuto un simbolo per la comunità nera. Sarebbe un peccato veder morire così uno dei personaggi più amati.

Articoli correlati