Black Panther 2: i fan lanciano una sentita petizione riguardante T’Challa!

Nonostante Kevin Feige abbia già deciso un destino per il ruolo interpretato da Chadwick Boseman, alcuni fan non sono d'accordo.

Black Panther 2 vivrà con una difficile e pesante eredità

Black Panther 2 (Black Panther: Wakanda Forever) è uno dei lungometraggi più difficili della Fase 4 dell’MCU e si fa presto ad indovinare il perché: è un film che sarà privo di Chadwick Boseman, nonostante l’intero progetto sarà dedicato alla sua memoria, un attore che ha regalato tanto al mondo Marvel e che purtroppo, scomparendo l’estate scorsa per un male incurabile, ha lasciato orfani tutti i fan de La Casa delle Idee che vedevano in lui un mito e simbolo da seguire. Fin da subito, il Presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha chiarito che all’interno del film non ci sarebbe stato il recasting del personaggio, una scelta che se da un lato non sembrerebbe rovinare il suo lascito, dall’altro darebbe forse il via ad una eliminazione di questa figura.

Proprio per questo motivo, come riportato da Screen Rant, su Change.org è stata lanciata una petizione incentrata su Black Panther 2, che per ora ha raccolto quasi 50.000 firme, destinata proprio a Feige che gli richiede gentilmente di fare un recasting di T’Challa, così da non abbandonare definitivamente il personaggio nel dimenticatoio e fare in modo al tempo stesso che l’interpretazione e l’eredità di Boseman venga raccolta da un altro attore. Sotto trovate per intero tutta la richiesta, che non vuole assolutamente interferire sulla possibilità di un Black Panther alternativo o che il tutto avvenga nell’immediato.

Questa è una chiamata per il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, il copresidente Louis D’Esposito e lo sceneggiatore/regista Ryan Coogler a riconsiderare la loro decisione e riformulare il ruolo di “T’Challa” nel franchise di Black Panther. Se i Marvel Studios rimuovessero T’Challa, sarebbe a spese del pubblico (soprattutto ragazzi e uomini neri) che si vedeva in lui. Ciò include anche i milioni di fan che sono stati ispirati dal personaggio.

Senza il recasting, si potrebbe soffocare l’opportunità per uno dei più popolari e importanti supereroi neri di aggiungere alla loro eredità. Il modo numero 1 per uccidere una leggenda è smettere di raccontare la loro storia.

#RecastTChalla non è una chiamata a sostituire Chadwick Boseman. (Nessuno potrebbe mai farlo.) Non sta nemmeno chiedendo una sostituzione immediata. Né questa richiesta di impedire ad altri personaggi di assumere il ruolo di Black Panther come Shuri o chiunque altro. Questa petizione chiede semplicemente di continuare a interpretare T’Challa nell’MCU. #RecastTChalla è una chiamata a svolgere il ruolo che Chadwick Boseman ha lavorato così duramente per far vedere al mondo.

Leggi anche Black Panther 2 si ferma come previsto: nuovi dettagli sull’infortunio di Letitia Wright

Articoli correlati