Black Panther 2: secondo Martin Freeman il copione è molto stravagante

Recentemente il noto attore inglese, che nel primo film ha interpretato il ruolo di Everett Ross, ha ammesso che la sceneggiatura ha diverse passaggi "particolari"

Da leggere

Chi è questa bambina? È una figlia d’arte e un fastidioso imprevisto l’ha gettata fra le braccia di Chris Evans

Attrice britannica classe 1982, figlia d'arte di due genitori attori, nasce a Londra dove, dopo aver frequentato la Bedales...

Snake Eyes: è stato svelato quando arriverà il nuovo trailer del film

Snake Eyes: alcune novità sono in arrivo! Snake Eyes (Snake Eyes: G.I. Joe Origins) è il nuovo lungometraggio appartenente all'universo...

Luca: dov’è ambientato? Le location italiane ispirate alle Cinque Terre

Luca (QUI la nostra recensione), il nuovo gioiello d'animazione Disney-Pixar per la regia dell'italiano Enrico Casarosa (La luna), è...

Black Panther 2 dovrebbe arrivare nell’estate del 2022

Black Panther 2 ovvero Black Panther: Wakanda Forever è il sequel dell’apprezzato cinecomic che ha visto il compianto Chadwick Boseman interpretare il potente supereroe T’Challa alias Pantera Nera, il sovrano dell’immaginario regno del Wakanda, una nazione dell’Africa subsahariana che sfrutta tecnologie all’avanguardia. Alla regia ci sarà sempre Ryan Coogler (Prossima fermata Fruitvale Station, Creed – Nato per combattere) mentre è ancora dibattuto chi effettivamente sostituirà Boseman: a detta di Kevin Feige, questa scelta rispetterà in pieno il divo e non si tratterà di una soluzione “digitale”. Il dibattito è ancora aperto e siamo ancora alle battute iniziali della pellicola, ciononostante abbiamo recentemente scoperto un dettaglio importante sulla sceneggiatura.

Il sito Screen Rant ha infatti riportato un’intervista che l’attore Martin Freeman ha concesso al The Late Show with James Corden, dove ha svelato alcune informazioni sullo script. Secondo il celebre artista, che all’interno del precedente film ha prestato il volto all’alleato dei wakandiani, Everett Ross, la sceneggiatura di Black Panther 2 ha diversi passaggi molto peculiari. Ecco le sue parole nello specifico:

Ho ricevuto una telefonata su Zoom da Ryan Coogler, il regista e co-sceneggiatore, circa sette o otto settimane fa, suppongo, e lui mi ha portato attraverso … mi ha seguito meticolosamente attraverso tutti i ritmi del mio personaggio nel film. Mi ha portato attraverso il film, ma incorporando i ritmi del mio personaggio. E alcuni di questi erano davvero molto strani. E penso che potesse vedere dalla reazione sul mio viso, alcune delle cose che stava dicendo … Continuava a fermarsi e dire: “Resta con me, ma funzionerà”. Le persone sono pronte per una vera [sorpresa]. Voglio dire, non l’abbiamo ancora fatto. Chissà? Potremmo renderlo orribile. Ma no, spero che non lo faremo, e spero che la gente si divertirà.

Non vediamo sinceramente l’ora di scoprire a cosa si stesse riferendo Freeman in particolare e ciò ci mette ancora più hype riguardo Black Panther 2.

Leggi anche – Black Panther 2: ecco il titolo ufficiale del film Marvel!

Ultime notizie

Chi è questa bambina? È una figlia d’arte e un fastidioso imprevisto l’ha gettata fra le braccia di Chris Evans

Attrice britannica classe 1982, figlia d'arte di due genitori attori, nasce a Londra dove, dopo aver frequentato la Bedales...

Articoli correlati