Black Panther 2: secondo Lupita Nyong’o, Boseman avrebbe voluto il film

L'attrice, in una recente intervista, ha parlato del collega, sottolineando le sue qualità e la sua probabile volontà di vedere il seguito realizzato

Da leggere

Minari sarà distribuito in Italia su Sky Cinema Due e NOW

Minari arriva in Italia grazie a Sky Minari è il lungometraggio scritto e diretto da Lee Isaac Chung (Lucky Life,...

Downtown Abbey 2 colorerà Natale prossimo con eleganza e regalità

Downtown Abbey 2: sotto l'albero, un ritorno gradito Downtown Abbey è una leggendaria serie televisiva britannica in costume andata in...

Vinicio Marchioni promuove la dittatura e i fan sono dalla sua parte. Ecco perché

Decine di lavoratori dello spettacolo come tecnici audio, video e luci, direttori artistici, promoter e autori, hanno manifestato lo...

Black Panther 2: la diva ha parlato a ruota libera del suo collega, sbilanciandosi anche su una sua probabile decisione

Black Panther 2 è probabilmente uno dei cinecomic Marvel Studios più attesi tra quelli che arriveranno in piena Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. La realizzazione, diretta da Ryan Cooger (già regista del primo capitolo) vedrà il ritorno di quasi tutto il cast del precedente film con ovviamente l’eccezione della triste assenza di Chadwick Boseman (interprete del protagonista T’challa), scomparso prematuramente a 43 anni il 28 agosto 2020 per un tumore. Il noto attore, come già sottolineato da Kevin Feige, non sarà sostituito da un altro all’interno della pellicola e nemmeno sarà ricreato in digitale.

Recentemente, Lupita Nyong’o, che sarà presente in Black Panther 2 nuovamente nella parte di Nakia, durante una recente intervista per The Ellen Show (ripresa da Heroic Hollywood), ha parlato di Boseman, sottolineando il fatto che avrebbe voluto assolutamente che il sequel di Black Panther fosse realizzato. Ecco le sue parole nel dettaglio:

È ancora così difficile per me venire a patti con la sua scomparsa … con la sua leadership. Ha guidato il film con tanta compassione e presenza. Quando Chadwick è arrivato sul set, era presente e ha portato tutto il suo essere in quel film. Ed era anche così umile. Quella leadership ci mancherà. So per certo che vorrebbe che lo facessimo [Black Panther 2], e sento che ciò che Ryan Coogler ha pianificato onora molto lui e la sua eredità. Quindi mi sento bene a tornare.

Delle affermazioni davvero toccanti dell’attrice che non solo sottolineano quanto il divo tenesse a Black Panther, ma anche quanto amore e professionalità ha lasciato ai suoi colleghi. Ci auguriamo che, come ha sottolineato Lupita, Black Panther 2 (che dovrebbe arrivare l’8 luglio 2022) sia il più rispettoso e onorevole possibile nei riguardi di una star così tanto apprezzata dal mondo di Hollywood e dai suoi fan.

Leggi anche – Black Panther 2, Lupita Nyong’o: “Sarà diverso tornare senza il nostro re”

Ultime notizie

Minari sarà distribuito in Italia su Sky Cinema Due e NOW

Minari arriva in Italia grazie a Sky Minari è il lungometraggio scritto e diretto da Lee Isaac Chung (Lucky Life,...

Articoli correlati