Black Panther 2: nuovo blocco delle riprese a causa del covid!

Il cinecomic, diretto da Ryan Coogler, ha incontrato diversi rallentamenti nel corso delle riprese.

Black Panther 2 non vedrà come protagonista Chadwick Boseman

Black Panther 2 (Black Panther: Wakanda Forever) è il nuovo cinecomic diretto da Ryan Coogler, già al timone del primo titolo dedicato al supereroe wakandiano. La realizzazione vedrà purtroppo l’assenza del tanto apprezzato Chadwick Boseman, volto indimenticabile di T’Challa deceduto l’estate del 2020 a causa di un tumore, ma nonostante questo, sarà interessante scoprire come i Marvel Studios hanno onorato l’eredità del divo scomparso. In questo periodo stanno andando avanti senza sosta le riprese del film che purtroppo, tra covid e incidenti sul set, ha incontrato diversi rallentamenti che hanno fatto slittare, ovviamente, anche la possibile data di uscita nelle sale.

Black Panther 2Purtroppo, come riportato da The Hollywood Reporter, siamo qui per comunicarvi un altro stop alla produzione che è avvenuto a causa del contagio da coronavirus di diversi membri del cast (tra i quali figura Lupita Nyong’o, che ha comunicato di essere in quarantena qualche giorno fa) e della troupe. Non è chiaro se si è sviluppato un focolaio proprio sul set, anche se, considerando la manovra preventiva, potrebbe essere accaduto. Per fortuna, però, l’autorevole fonte ha svelato che il blocco sarà solo per una settimana, il tempo necessario per attendere che tutto ritorni in sicurezza.

Black Panther 2 è scritto da Joe Robert Cole e dallo stesso Ryan Coogler con la produzione, ovviamente, di Marvel Studios. Il cast, invece, vede il coinvolgimento anche di Letitia Wright nel ruolo di Shuri, Martin Freeman che incarna Everett K. Ross, Angela Bassett nella parte di Ramonda, Daniel Kaluuya (W’Kabi) e molti altri. Non sappiamo ancora cosa accadrà all’interno della realizzazione, ma è molto probabile che assisteremo all’incoronazione del nuovo Pantera Nera, come è lecito pensare a causa della già citata morte di Boseman. L’appuntamento è per ora fissato a novembre 2022, sperando che non ci siano ulteriori ritardi sulla tabella di marcia.

Leggi anche Black Panther 2: un’attrice è positiva al coronavirus!

 

 

 

 

Articoli correlati