Black Adam, Dwayne Johnson rivela: “È stato l’allenamento più difficile della mia vita!”

Dwayne Johnson parla del suo durissimo allenamento per vestire i panni del villain galattico Black Adam!

Dwayne Johnson aka The Rock interpreterà un ruolo nato apposta per lui, quello del villain DC Black Adam, ma entrare nella parte non è stato così facile …

Pochi attori sembrano più adatti ad interpretare il proprio personaggio quanto lo è Dwayne Johnson aka The Rock per vestire i panni del villain DC Black Adam. Ed è proprio nel film omonimo, Black Adam appunto, che il sogno diventerà realtà. In un primo teaser, che ancora non vale come trailer ma come piccolo assaggio del film, il personaggio viene fuori in tutta la sua perfetta somiglianza con i comics, sorprendendo i fan per la grande accuratezza nel design. Ma, soprattutto, per l’incredibile precisione con cui The Rock ha trasformato il suo corpo in quello di Black Adam.

Questa trasformazione, a sentire lo stesso attore, non è stata però priva di difficoltà. Black Adam non poteva essere interpretato da nessun altro attore con tale accuratezza di dettagli e con tale realismo nella fisicità. Per chi conosce The Rock, appare quasi naturale il suo aver adattato un fisico da wrestler ad un supervillain dalla forza incredibile. Ma Dwayne, in un’intervista, assicura i fan della sua totale umanità parlando dell’incredibile sforzo fatto per interpretare il suo fortissimo personaggio.

Dwayne Johnson ha rilasciato un’intervista a Men’s Journal in cui descrive con toni piuttosto coloriti il suo lavoro fatto per mettersi in forma. “L’allenamento che abbiamo fatto per Black Adam è stato il più difficile e duro a cui mi sia mai sottoposto in tutta la mia vita“. Tuttavia, a detta di Johnson il gioco vale assolutamente tutta la candela. “Ma vi prometto questo: la gerarchia di potere nell’universo DC sta per cambiare” ha concluso solennemente l’attore. Entrando più nel dettaglio, la star ha confessato: “Mi esercito per diventare Black Adam da quando ero nell’utero. In tutta onestà, credo di essere nato per interpretare questo personaggio. Questo progetto fa parte di me da 10 anni, quando è diventato realtà ho subito stabilito un programma molto fitto con il mio coach Dave Rienzi. Volevo essere nella miglior forma possibile”. 

 

Articoli correlati