Birds of Prey cinematographe.it

Margot Robbie ha recentemente confermato che in Birds Of Prey Harley Quinn sarà meno “oggetto del desiderio” maschile

La candidata all’Oscar Margot Robbie è pronta a tornare in Birds Of Prey: And The Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn, ad indossare i panni della sua anti-eroina DC. L’abbiamo vista recitare per la prima volta in quel ruolo quando uscì Suicide Squad di David Ayer, al fianco del Joker di Jared Leto. Il personaggio della Robbie è stato talmente ben accolto in quell’occasione che i fan hanno dichiarato apertamente di volerla rivedere e quindi ecco il suo standalone (che poi tanto standalone non sarà dal momento che con lei ci saranno tante altre eroine famose della Detective Comics).

Ad aiutare Margot Robbie a rendere il costume di Harley Quinn un po’ meno sexy sarà la costumista di A Star is Born, Erin Benach, cha ha detto:

Questo è quel che succede quando hai una regista, una produttrice e una costumista donne. Il costume deve essere un qualcosa in grado di definire e dare maggior potere al personaggio.

E la Robbie ha aggiunto:

Sì, senza dubbio sarà molto meno “oggetto del desiderio maschile”.

Al momento Margot Robbie ha finito di lavorare al film di Quentin Tarantino dove interpreta il ruolo di Sharon Tate, C’era Una Volta… a Hollywood.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto