Birds of Prey - Cinematographe.it

A causa della violenza e del linguaggio forte il film DC Comics Birds of Prey è stato indicato come R Rated

In una sequenza di 3 minuti hanno contato ben 16 parolacce, ma questo è solo uno dei motivi per cui Birds of Prey sarà Rated R, ovvero la classificazione USA data ai film vietati ai minori di 17 anni non accompagnati. Anche la violenza ha fatto la sua parte e, in effetti, enfatizzare il linguaggio forte e la violenza della pellicola era una cosa fortemente voluta dalla sua protagonista e produttrice:

“Mi sentivo obbligata a censurarmi da sola, per soddisfare una valutazione PG 13” ha raccontato Margot Robbie a ComicBook.com sul set del film. “E molti dei personaggi che esistono nel mondo DC, a dire il vero, sono piuttosto dark. E molti di loro, ad esempio Cacciatrice, hanno subito un grave trauma infantile, hanno gravi malattie mentali, come Harley, qualunque cosa, ma a volte non puoi davvero approfondire quelle cose se devi censurarti. E ho pensato che sarebbe stato più liberatorio non doverci preoccupare della censura, di provare e poi, eventualmente, sistemare il tono del film nell’editing.”

Birds of Prey, Cinematographe.it

Nel film della Warner Bros. Pictures, Margot Robbie ritorna nei panni di Harley Quinn al fianco di Mary Elizabeth Winstead come Cacciatrice; Jurnee Smollett-Bell nel ruolo di Black Canary; Rosie Perez Renee Montoya; Chris Messina nel ruolo di Victor Zsasz ed Ewan McGregor nel ruolo di Roman Sionis. La nuova arrivata Ella Jay Basco recita nel ruolo di Cassandra Cain e questo film segna il suo debutto cinematografico. Diretto da Cathy Yan da una sceneggiatura di Christina Hodson, il film è basato su personaggi della DC Comics. La Robbie ha anche prodotto la pellicola, insieme a Bryan Unkeless e Sue Kroll. I produttori esecutivi del film sono invece Walter Hamada, Galen Vaisman, Geoff Johns, Hans Ritter e David Ayer.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE