Ben affleck: Cinematographe.it

Le star hollywoodiane Matt Damon, Ben Affleck e la Fox si sono aggiudicati i diritti d’utilizzo della storia di Jerome Jacobson, un ex poliziotto che riuscì a rubare milioni di dollari

Affleck dovrebbe dirigere la pellicola e Deadline ha riportato per primo la notizia di questa acquisizione, avvenuta dopo una lunga asta. I diritti in questione riguardano un articolo scritto da Jeff Maysh intitolato “How An Ex-Cop Rigged McDonald’s Monopoly Game And Stole Millions”. Matt Damon sarà il protagonista.

La storia è incentrata su un ex poliziotto, Jerome Jacobson, che ha truccato il McDonald’s Monopoly Game (qualcosa che riguardava la vittoria di premi, dalle patatine fritte ai soldi, attivo solo negli USA), e presumibilmente si sarebbe appropriato di oltre 24 milioni di dollari. A quanto pare Jacobson condivise il denaro rubato con un gruppo di co-cospiratori che davano mazzette all’ex poliziotto.

L’articolo di Maysh descrive in che modo Jacobson sia finito nel mirino dell’FBI, dopo anni in cui lui e la sua rete di delinquenti hanno illegalmente manipolato il gioco per rubare milioni. Usando agenti sotto copertura, l’FBI ha inviato una troupe televisiva a casa di Jacobson per farsi raccontare la storia di come avrebbe “legittimamente” vinto al gioco, registrando ogni bugia.

Jacobson è stato a capo della sicurezza di una compagnia di Los Angeles che era responsabile delle matrici dei pezzi del gioco e ha lavorato con un gruppo di compari composto da gente poco raccomandabile come mafiosi, proprietari di strip-club, trafficanti di droga e persino una famiglia di mormoni che avrebbe contribuito al furto di 24 milioni di dollari, formati da soldi in contanti e premi.

La pellicola verrà scritta da Paul Wernick e Rhett Reese e sarà prodotto da The Pearl Street. David Klawans sarà produttore esecutivo.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE