Batman v Superman: Dawn of Justice – Zack Snyder commenta le uccisioni

Perché Superman e Batman uccidono? Ecco la risposta del regista!

Il regista di Batman v Superman: Dawn of Justice, Zack Snyder, risponde alle critiche mosse agli eroi che uccidono

Quando Zack Snyder ha preso le redini del DC Extended Universe dirigendo L’Uomo d’Acciaio, Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League ha preso alcune controverse decisioni. Una delle più chiacchierate è stata quella di permettere ai supereroi più riconoscibili della DC Comics di uccidere. In L’Uomo d’Acciaio Superman rompe il collo del Generale Zod dopo che il villain ha minacciato un innocente. Batman uccide anche durante gli eventi di Batman v Superman: Dawn of Justice. Per alcuni, la decisione di Superman non è stata facile. Per gli altri, invece, permettere a questi eroi di uccidere ha tradito tutto ciò che dovevano simboleggiare. È ancora argomento di discussione.

Vero ha ospitaro The Director’s Cuts, un evento che ha mostrato tutti i Director’s Cut dei film di Snyder, con il regista presente per rispondere a delle domande. Durante una di queste sessioni di domande e risposte, ha commentato la sua decisione di fare in modo che Batman uccida i nemici sul grande schermo. “È bello pensare che i tuoi eroi siano innocenti, ma stai vivendo in un fottuto sogno.” 

La visione di Snyder per il DC Extended Universe fu interrotta quando Warner Bros. lo sostituì con Joss Whedon per terminare Justice League. I fan si sono radunati a sostegno di Snyder con la campagna “Release the Snyder Cut”, per vedere la versione di Snyder del film terminata e pubblicata. Il regista ha più volte ringraziato i fan, ma sembra che non si vedrà mai.

Articoli correlati