BAFTA 2022, Rebel Wilson e quel dito medio a Putin che ha fatto impazzire la folla

L'invasione dell'Ucraina da parte della Russia di Putin è stata menzionata più volte durante la serata di premiazione.

Rebel Wilson e gli applausi ricevuti grazie alla battuta su Putin, fatta durante i premi BAFTA 2022

La conduttrice dei premi BAFTA 2022, Rebel Wilson, ha fatto impazzire la folla lanciando una decisamente poco velata frecciatina a Putin durante la serata di premiazione degli importanti premi britannici. Una sua battuta sul presidente russo Vladimir Putin ha scatenato una feroce reazione da parte dell’audience e l’invasione dell’Ucraina è stata più volte menzionata durante la serata.

Presentando Emilia Jones – protagonista dell’acclamato film CODA – Wilson ha spiegato che sul palco c’erano due interpreti: uno per la lingua dei segni americana e un altro per quella britannico. Poi la presentatrice ha alzato il dito medio e ha detto: “Per fortuna, però, in tutte le lingue dei segni, questo è il gesto per Putin”.

La battuta è piaciuta molto alla folla e molti partecipanti ai BAFTA hanno poi rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla guerra in Ucraina. Per esempio, Benedict Cumberbatch ha rivelato che spera di poter accogliere in casa sua alcuni rifugiati: “Ognuno deve fare tutto il possibile. C’è stato un numero record di persone che si sono offerte volontarie per accogliere le persone nelle loro case, spero di farne parte anche io”.

Leggi anche Bafta Film Awards 2022, vincitori e vinti: trionfa Jane Campion con Il potere del cane

Articoli correlati