Avete visto lo zio e la cugina di Nicolas Cage? Il primo ha fatto la storia del cinema, lei sta seguendo con successo le orme del padre

Avrà cambiato anche il cognome, ma buon sangue non mente e così è anche per Nicolas Cage.

Da leggere

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

American Horror Story 10: il trailer rivela una storia con vampiri e alieni

Il trailer di American Horror Story 10: Double Feature rivela che la nuova serie si dividerà in due storie...  American...

Se dicessimo che Nicolas Cage è il nipote di Francis Ford Coppola e cugino di Sofia Coppola, potreste non crederci, eppure è proprio così. Il suo vero nome è Nicolas Kim Coppola, ha origini italiane e suo padre è fratello del famoso regista Francis Ford Coppola, che ha lanciato nel mondo del cinema proprio il nipote, che ha recitato per la prima volta nel 1983 in Rusty il selvaggio, diretto proprio dallo zio.

nicolas cage, cinematographe.it

Francis Ford Coppola è senza dubbio uno dei migliori registi della storia del cinema, insieme ad alcuni suoi colleghi come Martin Scorsese, Stanley Kubrick e Steven Spielberg. Tra i migliori film che possono vantare la sua regia ricordiamo la trilogia de Il padrino, diventato un vero e proprio cult cinematografico. Abbiamo inoltre Apocalypse now; Dracula di Bram Stoker, Tucker, un uomo e il suo sogno. Il regista e sceneggiatore, lungo la sua carriera ha vinto sei premi Oscar, per Patton, generale d’accaio, Il padrino, Il padrino – Parte II, e il premio alla memoria Irving G. Thalberg nel 2011.

nicolas cage, cinematographe.it

E quando si dice che la mela non cade mai troppo lontana dall’albero è proprio vero. La figlia di Francis, Sofia Coppola sembra aver assorbito tutto il talento del padre, mettendolo in pratica con molti film indimenticabili. Dopo aver recitato in alcuni film diretti da suo padre e non solo, debutta alla regia con il film Il giardino delle vergini suicide, che ha ottenuto fin dal primo arrivo in sala un successo internazionale. Di certo non poteva desiderare un inizio di carriera migliore. Il successo continua poi anche con le pellicole successive, che sono Lost in translation – l’amore tradotto; Marie Antoinette; Somewhere; Bling ring; A very murray Christmas; L’inganno e On the rocks.

Leggi anche Avete visto la fidanzata di Robert Pattinson? È una modella e attrice britannica e i due si starebbero preparando al matrimonio! 

Ultime notizie

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Articoli correlati