Avete visto la compagna di Heath Ledger? È una grande attrice, gli ha dato una figlia e per lui porterà per sempre i capelli corti

La compagna di Heath Ledger è stata tra i protagonisti di un famoso teen drama.

Era noto per la maniacale preparazione dei personaggi che doveva interpretare. Nato a Perth, in Australia, a soli sedici anni decise di abbandonare la scuola per concentrarsi totalmente sul suo amore verso la recitazione e il mondo del cinema. Il 22 gennaio del 2008 venne trovato morto dalla domestica nel suo appartamento a New York per colpa di una intossicazione di farmaci. Nel 2009, un anno dopo la sua scomparsa, fu omaggiato del premio Oscar come Miglior attore non protagonista per la sua magistrale e indimenticabile interpretazione del Joker ne Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan. Stiamo parlando, ovviamente, di Heath Ledger. Ora, vi sveliamo chi è la donna che è stata per tanti anni al suo fianco…

Chi è la compagna di Heath Ledger?

Heath Ledger dal 2004 al 2007 è stato fidanzato con Michelle Williams, una delle attrici più famose e apprezzate di Hollywood. Nata a Kalispell il 9 settembre 1980, Michelle Williams ha debuttato sul grande schermo a soli 14 anni nel film Lassie, ma il successo è arrivato dal 1998 in poi grazie al ruolo di Jen Lindley nella serie televisiva Dawson’s Creek.

This Is Jane Cinematographe

Oggi, Michelle Williams è una della attrici più richieste dal grande cinema. Nella sua carriera ha ricevuto quattro nomination agli Oscar (due come migliore attrice protagonista e due come attrice non protagonista) senza riuscire mai a conquistare l’ambita statuetta. Ciononostante, ha vinto fin qui due Golden Globe, un Emmy, un SAG e un Critics’ Choice Awards.

Dopo il matrimonio Cinematographe

Heath Ledger e Michelle William si sono conosciuti nel 2004 sul set de I segreti di Brokeback Mountain. Dalla loro relazione, è nata la loro unica figlia, Matilda Rose. L’attrice dalla morte di Heath Ledger ha sempre portato i capelli corti. Una coincidenza? No, per niente. L’acconciatura infatti è un omaggio al compagno scomparso prematuramente:

A Matilda piacerebbe se sua madre si facesse crescere i capelli, anche se probabilmente non accadrà presto. Mi sento me stessa con i capelli corti, anche se le uniche persone che li amano sono gli uomini gay e le mie amiche. Agli uomini non piace questa acconciatura. Li ho tagliati per l’unico uomo etero che abbia mai amato i capelli corti e li porto ancora in memoria di qualcuno che ho amato davvero.

Leggi anche Avete visto la moglie di Aaron Paul? Ha sofferto di depressione e anoressia a causa del bullismo. Ecco come ha reso positiva la sua esperienza

Articoli correlati