Dwayne Johnson da piccolo

Un sorriso adorabile e tanti capelli! Chi sarà mai? Rispondere alla domanda è effettivamente complicato, a meno che non abbiate già visto la foto in questione. Ad ogni modo, non vi teniamo sulle spine: il dolcissimo bambino ritratto è The Rock, al secolo Dwayne Johnson!
Odierna icona dei film d’azione, è una delle celebrità più apprezzate in assoluto, con oltre 200 milioni di follower su Instagram. Le pellicole più note? Il Tesoro dell’Amazzonia, Jumanji, Faster e soprattutto i capitoli di Fast & Furious, compreso lo spin-off campione di incassi Hobbs and Shaw, in cui recita insieme a Jason Statham.

Dwayne Johnson in versione… bebè!

Quando si tratta di Dwayne Johnson, l’impressione è però sempre che il meglio debba ancora venire. Erede di una dinastia illustre nel mondo del wrestling (gli Anoa’i) ha costruito la prima parte della sua legacy calcando i ring dello sport-spettacolo per antonomasia. Dopo aver rincorso il sogno di diventare un giocatore di football professionista, spezzato anche a causa di un brutto infortunio, mentre vedeva la sua vita cadere in rovina, ebbe un’illuminazione: seguire le orme di Peter Maivia, il nonno, e Rocky Johnson, il padre. Entrambi wrestler, sentiva di avere la stoffa per sfondare. E così in effetti fu.

Dal ring al set

Gli esordi in WWF (WWE), la federazione più importante e seguita, sono difficili. La gente non riusciva ad accettarlo, il cognome era un pesante fardello da sopportare. Non appena un dirigente ha la brillante intuizione di mettergli un microfono in mano, Rocky Maivia svolta: nasce così The Rock. Da lì in poi lo attenderà solamente la gloria…

Nel momento in cui ha ottenuto la consacrazione, Dwayne Johnson fa l’ennesima scommessa su sé stesso, decidendo di intraprendere la carriera di attore. La Mummia – Il ritorno è un “piccolo” antipasto, Il Re Scorpione lo eleva ad astro nascente del grande schermo!

Leggi anche Che fine ha fatto l’attrice de La Signora in Giallo?