Da poche ore, Ellen Page non è più Ellen Page. L’attrice, nota per film come Juno e Inception e protagonista della serie Netflix Umbrella Academy, ha pubblicato un lungo post sui suoi canali social ufficiali per ufficializzare la sua identità trasngender. D’ora in poi si chiamerà Elliot Page e ha chiesto esplicitamente che la sua persona venga declinata con pronomi maschili o neutri, cioè lui/loro.

Elliot Page; cinematographe.it

Elliot Page nel 2014 aveva fatto coming out dichiarando di essere apertamente gay. Una decisione, quella di allora, arrivata dopo una grande sofferenza:

Prima ero una ragazza molto, molto chiusa. Facevo in modo che le donne che frequentavo lasciassero la mia casa attraverso uscite secondarie o le costringevo a nascondersi nei bagni degli hotel quando arrivava il servizio in camera. Per anni sono stata costretta a nascondere la verità. Per me fare coming out è stato un enorme sollievo. Prima non ero per niente in forma, ho avuto moltissimi problemi e ho sofferto spesso di attacchi di panico. Quando mi sono dichiarata gay tutto è migliorato, improvvisamente.

Ecco chi è la moglie di Elliot Page

Il 3 gennaio del 2018, Elliot Page ha sposato Emma Portner. I due si sono conosciuti nel 2017 ed è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Emma, infatti, è una ballerina ed ha partecipato al videoclip del brano Life is Worth Living di Justin Bieber. Non appena Elliot l’ha vista ballare, ha subito pensato che fosse piena di talento e soprattutto bellissima.

Leggi anche Avete mai visto la moglie di Peter Dinklage? Ecco chi è la donna che ha rubato il cuore a Tyrion Lannister