Avete mai visto la casa di Audrey Hepburn? Ecco dove viveva la diva di Colazione da Tiffany

Situata in un angolo sperduto della Svizzera, la villa di Audrey Hepburn emanava un'aura magnetica: come la sua proprietaria

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ostaggi

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

La casa degli spiriti: Eva Longoria protagonista dell’adattamento televisivo

Il celebre romanzo di Isabel Allende La casa degli spiriti diventerà una serie TV Eva Longoria reciterà nell'adattamento televisivo del...

The Continental: annunciato il giovane protagonista della serie di John Wick

The Continental ha scelto Colin Woodell come suo protagonista, al fianco di Mel Gibson La serie prequel di John Wick,...

Block title

Chiudete gli occhi e immaginate una vasta mansarda con scaffali di abiti, cappelli e scarpe bellissime. Immaginate una grande scatola rossa piena di luccicanti gioielli, un tempo indossati sul grande schermo da una delle più grandi icone glamour di sempre: Audrey Hepburn.

A La Paisible, nel piccolo villaggio svizzero di Tolochenaz, l’indimenticata attrice ha passato gli ultimi trent’anni della sua vita per crescervi i suoi due figli: Sean Ferrer e Luca Dotti. La Paisible, una grande casa colonica del ‘700 riammodernata, aveva ogni caratteristica di una reggia da star del cinema: un salone elegante con arredi di classe; un pianoforte a coda; tante foto incorniciate della Hepburn in tutta la sua magnificenza, circondata da altri divi del periodo come Fred Astaire e Frank Sinatra.

Dipinti di artisti celebri come Balthus e Alejo Vidal-Quadras hanno decorato le pareti e accolto celebrità di prima grandezza, da Roger Moore a Robert Wagner, fino al pianista Michael Tilson Thomas, solo per citarne alcuni.

Per trent’anni è stato il rifugio sicuro di Audrey Hepburn

la paisable di audrey hepburn

La Paisible – raccontano i figli dei domestici – era un luogo che tanto ne incarnava il nome (“Paisible” in francese significa tranquillo, pacifico) quanto un riflesso della grazia naturale e della bellezza della sua proprietaria.

Lì si conduceva un’esistenza semplice, priva di fronzoli e orpelli. A La Paisible la padrona di casa, sentendosi più a suo agio, vi trascorreva le sue vacanze mentre calcava ancora i set, e dove, successivamente al ritiro, si rilassava dopo lunghi viaggi in alcune delle zone più povere e meno abbienti del mondo.

Lavorando instancabilmente al fianco di Giovanni – paesaggista di mestiere – Audrey spendeva ore in giardino, aiutandolo a curare le rose. I frutti dell’orto – ciliegie, mele, prugne e pere – venivano consumati con entusiasmo dalla famiglia al completo quando arrivava la stagione, e venivano anche trasformati in marmellate, gelatine e salse dolci. Diversi anni dopo la morte di Hepburn nel 1993, La Paisible è stata venduta ma ne conserva lo spirito.

Leggi anche Avete mai visto la casa di Sabrina Ferilli? Non indovinereste mai qual è la sua stanza preferita!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ostaggi

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati