Matt Damon - cinematographe-it

Matt Damon, attore versatile e tra i più richiesti nel mondo di Hollywood, è sempre stato appassionato di cinema, interesse che condivide con uno dei suoi più grandi migliori amici: Ben Affleck. I due si conoscono da quando avevano dieci anni, hanno frequentato le scuole medie e il liceo insieme, e vivevano inoltre molto vicini, a soli due isolati di distanza. Dopo una serie di ruoli minori la prima parte di rilievo arriva per l’attore nel 1996 con Il coraggio della veritàL’uomo della pioggia. Ma la carriera di Damon inizia davvero a decollare nel 1998 quando il film del quale è sceneggiatore e attore insieme a Ben Affleck, Will Hunting – Genio ribelle, vince l’Oscar come miglior sceneggiatura originale, diventando un grande successo di pubblico e critica. Ma dove vive l’uomo che ha dato il volto al coraggioso James Francis Ryan, all’inquietante Tom Ripley, al sopravvissuto Mark Witney, al folle Gardner Lodge e a molti altri celebri personaggi?

Matt Damon: una fusione di più stili per la sua villa in California

Matt Damon - cinematographe.it

Di recente nel cast principale di Le Mans ’66 – La grande sfida, accanto a Christian Bale, Matt Damon è noto anche per essere il protagonista della saga cinematografica di successo dedicata all’agente segreto Jason Bourne. L’attore vive nelle Pacific Plisades, in California, in una villa circondata dal verde. La tenuta, del valore di 15 milioni di dollari è stata progettata da Grant Kirkpatrick, architetto californiano capace di creare sempre un perfetto equilibrio tra vecchio e nuovo, una fusione tra antico e contemporaneo. È infatti così che appare la dimora di Matt Damon, dallo stile tipicamente americano e composta 6 camere da letto, 10 bagni, un garage con spazio per 5 auto e un paio di stanze per le domestiche.

Tra pavimenti di legno, uno stile zen e pareti in pietra, una serie di elementi di design più sofisticato danno alla villa un doppio tono: è presente ad esempio una scala galleggiante, pareti di vetro a scomparsa e soffitti a volta in mogano. Nel giardino rigoglioso è presente una grande piscina e l’intera casa è ben protetta e raccolta da grandi alberi caratterizzati da folte chiome. Oltre alla piscina nel giardino è presente anche uno stagno. Non mancano all’interno della casa un sistema home theater all’avanguardia e una palestra personale con le più costose attrezzature per allenarsi e tenersi in forma.

 

Leggi anche: Avete mai visto la casa di Hugh Grant? È in uno dei quartieri più chic di Londra e vale 10 milioni di sterline