Loki, Cinematographe

Avengers: Infinity War è stato un grande shock per i fan Marvel e una delle scene più scioccanti riguarda proprio Loki

Loki è parte di Avengers: Infinity War – anche se lo vediamo solamente all’inizio del film – e il personaggio, interpretato da Tom Hiddleston, potrebbe aver compiuto un percorso, in tanti anni di presenza nel Marvel Cinematic Universe, che lo ha portato alla completa redenzione. Almeno è ciò che pensa l’attore.

In realtà, c’è da precisarlo, è quello che pensa un po’ chiunque abbia visto come vanno le cose nel terzo cinefumetto sui Vendicatori Marvel, diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo. Perché sì, Loki si sacrifica all’inizio del film, e lo fa nel modo più toccante possibile, lasciandoci tutti con un palmo di naso.

Il suo percorso è stato tortuoso, è vero, ma non è mai stato possibile considerare il Dio dell’inganno come un vero e proprio villain; piuttosto siamo sempre stati combattuti nel valutarlo perché un po’ ci rivedevamo in lui, capivamo il suo essere spinto da pulsioni umane. Ecco cosa ha detto Tom Hiddleston del suo personaggio a Comicbook, mentre si trovava all’ACE Comic Con:

Penso che il primo film lo umanizzi molto e credo che renda interessante tutto il resto del suo viaggio. Si pensa sempre che possa tornare indietro e redimersi. E, secondo me, lui si è redento in Infinity War.

Avengers: Endgame arriva in sala a partire dal prossimo 24 aprile.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto