Rocket Raccoon DISNEY+ Cinematographe.it

Captain America: Civil War è senza dubbio un grande successo di critica e pubblico e grazie al suo successo e a quello di Captain America: The Winter Soldier, la Marvel ha riposto estrema fiducia nei fratelli Anthony e Joe Russo affidandogli anche la regia di Avengers: Infinity War, i due film che andranno a concludere la Fase 3 dell’Universo Cinematografico Marvel. Gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely sono a lavoro sullo script ed a loro è affidato il compito di stilare una lista di tutti i personaggi presenti nei due film. È lecito pensare che la squadra attuale degli Avengers dovrà vedersela con Thanos, interpretato da Josh Brolin, e il Guanto dell’Infinito. Non dobbiamo dimenticare però i personaggi appena introdotti in Civil War e che sicuramente faranno parte di Infinity War: parliamo ovviamente di Black Panther e Spider-Man e Doctor Strange e Captain Marvel prossimi in uscita nelle sale (Doctor Strange ad Ottobre 2016).

Rocket Raccoon potrebbe entrare a far parte di Avengers: Infinity War?

Christopher Markus, durante un’intervista a The Verge può essersi lasciato sfuggire il nome di un personaggio dei Guardiani della Galassia che potrebbe fare la sua apparizione in Avengers: Infinity War. Si tratterebbe infatti di Rocket Raccoon, che nel film diretto da James Gunn ha la voce di Bradley Cooper. Alla domanda sul processo di scrittura di questi personaggi dei fumetti per il grande schermo, Markus ha fatto riferimento ad un certo procione. Che sia un’intenzione reale oppure una parola detta in una frase non ci è ancora dato sapere. Certamente sarebbe eccitante vedere quel particolare personaggio in un contesto diverso come quello di Infinity War. Nel frattempo però, potremo rivederlo nel sequel di Guardiani della Galassia. Il Vol.2, nuovamente diretto da James Gunn, sarà nelle sale il 5 maggio 2017.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto