Avengers: Endgame, il produttore sulla scena girl power: “Eravamo preoccupati”

La scena è stata molto criticata, anche dai fan.

Da leggere

Keira Knightley e la sua famiglia positivi al COVID: “Mi sento piuttosto male”

L'attrice Keira Knightley ha rivelato di aver contratto il Coronavirus insieme a suo marito e ai loro due bambini "Ho...

The Ferragnez – La serie: il trailer del docu-reality su Chiara Ferragni e Fedez

Prime Video ha pubblicato il primo trailer della serie TV non-fiction dedicata a Chiara Ferragni e Fedez: The Ferragnez...

Encanto: quando esce su Disney +?

Encanto, il 60° classico prodotto da Disney, è stato distribuito per il momento solamente al cinema A partire dallo scorso...

Block title

La crew dietro Avengers: Endgame era preoccupata per la scena tutta al femminile con le eroine Marvel

Avengers: Endgame dei Marvel Studios è un film pieno zeppo di momenti incredibili e indimenticabili. Basta guardare i video con le reazioni dei fan al cinema ai momenti salienti del film, come quando Captain America prende in mano il martello di Thor, o quando pronuncia l’iconica frase “Avengers, Assemble”. I realizzatori del film erano consapevoli che dovevano esserci diversi “momenti elettrizzanti” durante la battaglia finale per il destino dell’universo, ma uno di quei momenti non è andato come avevano previsto. Stando a ciò che è emerso di recente, tuttavia, sarebbe potuto andare molto peggio.

Nel nuovo libro The Story of Marvel Studios: The Making of the Marvel Cinematic Universe, uno dei produttori di Avengers: Endgame, Trinh Tran, ha parlato della scena del film in cui vediamo tutti i principali personaggi femminili dell’MCU che si uniscono in battaglia. La scena si svolge durante l’epica battaglia finale ed è un momento davvero girl power, in cui i personaggi femminili mettono in mostra tutti i loro poteri. È una scena pensata per essere trionfante e per mettere in mostra tutta la “quota rosa” del Marvel Cinematic Universe. Ma per molti la scena risulta troppo piatta e priva di significato, creata solo per compiacere il pubblico. Questa visione è stata affrontata anche da chi il film l’ha realizzato, come racconta il produttore:

Quando abbiamo iniziato a testare la scena, c’era un po’ di preoccupazione che venisse presa come un modo per assecondare il pubblico. “State mettendo quella scena lì senza un reale motivo, è davvero utile alla narrazione?”. Questa era la nostra preoccupazione maggiore.

Leggi anche Eternals: l’atteso film Marvel è stato bocciato dalla critica

Dopo aver visto i primi test sullo schermo i realizzatori di Avengers: Endgame hanno deciso di tornare sui propri passi e di aggiungere più scene durante la battaglia, in cui gruppi più piccoli di supereroine femminili si uniscono, nel tentativo di rendere il grande momento meno sorprendente. Da queste considerazioni sembra emergere il fatto che, una versione originale della scena, prevedeva un maggior numero di eroine sul campo da battaglia! Sarebbe stata migliore? Sono riusciti nell’intento di migliorare la scena? I detrattori ci sono ancora, e ci saranno sempre, ma è innegabile che al cinema quella specifica sequenza era davvero da pelle d’oca! Potete riguardare la scena in questione qui sotto:

ViaTP

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Keira Knightley e la sua famiglia positivi al COVID: “Mi sento piuttosto male”

L'attrice Keira Knightley ha rivelato di aver contratto il Coronavirus insieme a suo marito e ai loro due bambini "Ho...

Articoli correlati