avengers: endgame, cinematographe.it

I fortunati appartenenti alle nazioni in cui Disney+ verrà lanciato a novembre vedanno anche Avengers: Endgame

Avengers: Endgame è il cinecomic che chiude un meraviglioso cerchio, quello iniziato nel 2008 con il primo Iron Man, il cui protagonista era Robert Downey Jr., per la prima volta nei panni dell’eroe Marvel. Quando quel film, diretto da Jon Favreau uscì in sala, nessuno immaginava anche solo lontanamente che nei successivi dieci/undici anni il successo di quello che poi iniziò ad essere chiamato Marvel Cinematic Universe sarebbe diventato un colosso e avrebbe, proprio con il quarto film dedicato ai Vendicatori, creato il film dal più alto incasso di tutti i tempi. Ecco il tweet che annuncia l’arrivo in streaming di Endgame, che vedranno per primo gli utenti Nordamericani, Olandesi Canadesi, il 12 novembre, e poi quelli della Nuova Zelanda e dell’Australia il 19 novembre:

The Avengers
‏Account verificato
@Avengers
Segui Segui @Avengers
Oh snap! #Endgame is coming to @DisneyPlus. Start streaming the epic finale to Marvel Studios’ Infinity Saga on November 12 in the US, Canada and Netherlands and on November 19 in Australia and New Zealand.

I Vendicatori
Account verificato
@Vendicatori
Segui Segui @Avengers
Oh snap! #Endgame sta arrivando su @DisneyPlus. Inizia a vedere in streaming l’epico finale della Infinity Saga dei Marvel Studios il 12 novembre negli Stati Uniti, in Canada e nei Paesi Bassi e poi il 19 novembre in Australia e Nuova Zelanda.

Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War, l’universo è in rovina a causa delle azioni di Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti, gli Avengers si dovranno riunire ancora una volta per annullare le azioni di Thanos e ristabilire l’ordine nell’Universo una volta per tutte, senza tenere conto delle conseguenze che tutto ciò potrebbe causare.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto