Avengers: Endgame Robert Redford Cinematographe

Robert Redford aveva detto ai fratelli Russo che Avengers: Endgame sarebbe stata la sua ultima apparizione al cinema

Avengers: Endgame ha visto l’ultima performance di Stan Lee prima della sua morte, e sembra che abbia incluso anche l’ultimo ruolo di un altro pilastro di Hollywood: quello di Robert Redford.

Nella commento al film contenuto nella digital release del cinecomic, i registi Anthony e Joe Russo, così come il co-sceneggiatore Christopher Markus, hanno rivelato che, a quel tempo, Redford disse loro che quello sarebbe stato il suo ultimo ruolo cinematografico.

E questo è, come dichiarato dall’uomo in persona, l’ultimo ruolo cinematografico di Robert Redford” ha detto Markus. “Quello era il suo ultimo giorno di recitazione” ha risposto Joe Russo. “La sua ultima performance e anche quella di Stan Lee” ha aggiunto Anthony Russo.

Sì, sette anni di momenti incredibili trascorsi in questi film, e certamente uno di essi, se non il principale, è stato dirigere l’ultimo giorno di Robert Redford nel mondo del cinema” ha detto Joe, anche se suo fratello ha precisato che l’attore potrebbe cambiare nuovamente idea. “Il Signor Redford potrebbe ancora cambiare idea, apparire in un altro film” ha evidenziato Anthony.

L’idea che Redford possa ritirarsi dalla recitazione non è nuova. Nel 2016, l’attore aveva rivelato che stava prendendo in considerazione l’idea di abbandonare il mestiere. Nonostante ciò, non si ritirò, e sembra anche che Endgame non sia stato il suo ultimo ruolo, dopotutto. Redford interpreterà il Presidente degli Stati Uniti Robert Redford nella serie tv HBO Watchmen. Nella serie, Nixon ha vinto apparentemente la rielezione ancora una volta nel 1988 (forse contro Redford), ma è morto in carica, cedendo le redini della presidenza a Gerald Ford, che è stato sconfitto da Redford alle elezioni del 1992.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto